Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:20 METEO:PISA22°32°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 28 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tokyo2020, Federica Pellegrini: «Senza Matteo avrei smesso qualche anno fa»

Attualità mercoledì 18 marzo 2020 ore 16:27

Covid-19, tante chiamate al numero verde comunale

800-086540 è il numero che l’amministrazione comunale, con il sostegno di SdS e Uildm, ha espressamente dedicato alle consegne a domicilio



PISA — Già venti telefonate a poco più di 24 ore dall’attivazione. Altroché se è suonato in queste ore il numero verde 800-086540 attivato dal comune per tutti le persone in quarantena e Covid positive ma anche fragili quali anziani, immunodepressi e con patologie gravi o croniche.

La cabina di regia, gestita dalla Società della Salute della Zona Pisana tramite il servizio sociale professionale e dalla Uildm Pisa, è al centro “Maccarrone” dell’amministrazione provinciale, in via Silvio Pellico: tutti i giorni a rispondere al telefono due operatori che raccolgono le richieste e le smistano alle tre associazioni di protezione civile (Croce Rossa, Misericordia e Pubblica Assistenza) impegnate nel servizio. Sono loro, infatti, a consegnare direttamente fino alla porta di casa la spesa, i farmaci o altri generi di prima necessità. “Finora abbiamo ricevuto una ventina di chiamate– spiegano Alessandro Pecori ed Ester Usai, i due operatori della Uildm impegnati nel servizio -: un caso ha riguardato una persona in quarantena fiduciaria mentre tutti gli altri hanno interessato anziani o persone in condizione di fragilità”.

“C’è bisogno di stare vicini alle persone più fragili sia pure rispettando le distanze e adottando tutte le precauzioni indicate dalle autorità sanitarie – sottolinea invece la Presidente della SdS Pisana Gianna Gambaccini – e iniziative di questo tipo, promosse grazie alla sinergia fra la Società della Salute e le associazioni del territorio, cui va il mio ringraziamento, aiutano sicuramente a sentirsi meno soli e alleviano un po’ le difficoltà di chi, in questo momento, fa più fatica’’.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La minore di 16 anni è finita al pronto soccorso. Dalla Polizia Municipale anche 5 verbali e 300 bottiglie sequestrate per vendita abusiva di alcol
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Giovanni Savino

Martedì 27 Luglio 2021
Onoranze funebri
BIASCI Lorenzana Collesalvetti Casciana Terme
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità