Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:40 METEO:PISA20°32°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 20 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Scontro in diretta tv tra Cecchi Paone e Cremaschi: «Intollerante e fascista»
Scontro in diretta tv tra Cecchi Paone e Cremaschi: «Intollerante e fascista»

Attualità giovedì 11 aprile 2024 ore 15:15

Ecco il nuovo tratto di Ciclovia del Trammino

I ciclisti lungo la pista

A Porta a Mare arriva un altro percorso per le bici che passa attraverso il quartiere e il verde. Dringoli: "Recuperiamo anche la vecchia stazione"



PISA — Si aggiunge un nuovo tratto alla Ciclopista del Trammino che collega Pisa al Litorale. L’intervento, realizzato dal Comune e finanziato con fondi del PNRR per un importo complessivo di 900mila euro, riguarda il tratto nel quartiere di Porta a Mare e consente di realizzare il collegamento su due ruote tra quest'ultimo e La Vettola, connettendo via Viaccia con l’intersezione di via Livornese, per una lunghezza complessiva di circa 1,5 chilometri

"Un altro bellissimo tratto che completa la Ciclopista del Trammino - spiega l’assessore alla Mobilità Massimo Dringoli - già attivo e utilizzato da tanti ciclisti, che prosegue il percorso lungo i binari del Trammino, e che riduce la distanza da Pisa al mare, tagliando il percorso di via Livornese, in maniera più sicura e veloce, immerso nel verde e senza attraversamenti. Il nuovo tratto di ciclabile può costituire un’infrastruttura del parco urbano previsto dal Piano strutturale in questa zona, che comprende i laghi della ex fornace e arriva fino al canale dei Navicelli". 

"Questo tratto servirà anche all’Università per mettere in collegamento il centro con le facoltà di San Piero a Grado, dove poi saranno realizzati ulteriori tratti per arrivare fino a Veterinaria, con il contributo dell’Università - ha proseguito - l’altro tratto di pista ciclabile di via Vecchia Livornese rimarrà a servizio degli abitanti della Vettola e inoltre, essendo illuminato, è utilizzabile nelle ore notturne. Abbiamo in progetto di recuperare la vecchia stazione del tram presente in questo punto, che ha un valore anche dal punto di vista architettonico".

Dringoli lungo la pista ciclabile

La stazione lungo via Viaccia

La ciclopista di via Viaccia è uno dei sei progetti sulla mobilità ciclabile che l'amministrazione è riuscita a farsi finanziare con i fondi del PNRR per un totale di 4,3 milioni di euro

Gli altri cinque interventi, quasi tutti terminati, sono la ciclopista che collega il ponte sull’Aurelia al quartiere del Cep, la pista ciclabile del Cnr, il percorso ciclopedonale in via Contessa Matilde, la pista ciclabile lungo il Viale delle Cascine per collegare la zona monumentale con la Tenuta di San Rossore, e alcuni tratti di collegamento sparsi in varie zone che partiranno a breve.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il gruppo de La Città delle Persone rivendica il progetto per il nuovo passaggio: "Ipotesi migliore di una ciclabile tortuosa e costosa"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Pierantonio Pardi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Attualità

Attualità

Attualità