Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 06:30 METEO:PISA11°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 07 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Crisanti sul vaccino ai bambini: «Sono favorevole, ho solo detto di aspettare qualche dato in più»

Attualità venerdì 30 ottobre 2020 ore 15:24

Emergenza Covid, quattro richieste al Governo

Massimiliano Angori

Appello al Governo dal presidente della Provincia, Massimiliano Angori, che chiede un fondo specifico di sostegno per i circoli ricreativi e culturali



PISA — Il presidente della Provincia di Pisa, Massimiliano Angori, ha scritto una lettera al Governo Conte con quattro richieste: un fondo specifico di sostegno per i circoli ricreativi e culturali; il potenziamento del trasporto pubblico locale con risorse statali aggiuntive; l'irrobustimento delle strutture territoriali del sistema sanitario nazionale; una precisa concertazione con regole di comportamento chiare e univoche verso i propri utenti per medici di famiglia e pediatri a sostegno di cittadini e famiglie.

"Chiediamo anche ristori congrui e veramente tempestivi per tutte le attività commerciali toccate da questa nuova ondata della pandemia - ha riferito Angori circa la sua lettera -. Pur nella consapevolezza che il Governo sia chiamato a scelte forti e indispensabili per la tutela della salute pubblica, è altrettanto fondamentale garantire sostegno a tutte le categorie economiche colpite da questa profonda crisi, e come istituzioni del territorio, a contatto diretto e a servizio dei cittadini, ritengo sia nostro preciso compito sollecitare lo Stato centrale su queste tematiche".

"Ad ogni modo - ha ricordato il presidente della Provincia di Pisa, nonché sindaco di Vecchiano -, la nostra amministrazione comunale provvederà nell'anno 2021 a modificare il regolamento Tari per riconoscere uno sgravio alle attività che sono state chiuse totalmente e non sono state comprese nei DL Ristori del Governo, dando continuità a quanto già fatto nel presente bilancio 2020. Ci assumiamo sin da ora questo impegno, che riteniamo essere un contributo, ma concreto, per sostenere il nostro territorio e la nostra collettività".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il celebre cantautore romano e le sue canzoni accompagneranno la città della Torre verso il 2022. Concerto in piazza dei Cavalieri
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Spettacoli

CORONAVIRUS

Attualità