QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 11° 
Domani 11° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 20 febbraio 2019

Attualità venerdì 26 agosto 2016 ore 21:20

Equitativa si sta muovendo

La conferma arriva direttamente dal sindaco di Pisa Filippeschi, intanto il comune di Vicopisano precisa che non ha richieste per il campo di Uliveto



PISA — "Il rinvio della prima partita è un fatto straordinaria portata che dice dei danni prodotti dalla crisi dell'A.C. Pisa 1909 e delle responsabilità. La dimensione nazionale della crisi di una società che porta il nome di Pisa, risaputa e monitorata da settimane, non può pregiudicare il risultato sportivo e non si deve scaricare ancora sulla nostra città. Sul versante di Equitativa, il fondo rappresentato dal Dr. Pablo Dana, qualcosa si sta muovendo. Sono stato autorizzato a dirlo anche pubblicamente. Ad oggi altre manifestazioni d'interesse o proposte di offerta non sono pervenute al Comune. Il presidente Abodi mi ha assicurato che non esiste nessun fatto compiuto e che siamo ancora in campo aperto. Spero vivamente che si concretizzi la possibilità di colmare ogni distanza in una seria e conclusiva trattativa. Faccio appello al senso di responsabilità e chiedo che siano evitate da chiunque nuove sceneggiate. La città chiede ancora a gran voce e con ragioni sempre più forti la discontinuità nella gestione della società e la continuità del progetto sportivo".

Queste le parole del sindaco di Pisa. Ma c'è da registrare anche un importante puntualizzazione che arriva da un altro sindaco, quello di Vicopisano Juri Taglioli:

"L'Amministrazione Comunale di Vicopisano e la Società Sportiva Urbino Taccola precisano che non hanno ricevuto dal Pisa Calcio 1909 a oggi alcuna richiesta formale di utilizzo degli impianti sportivi di Uliveto Terme per la partita di Coppa Italia, in calendario domani alle ore 15.00, tra la primavera del Pisa e il Benevento.
La Società Sportiva Urbino Taccola, che gestisce gli impianti sportivi comunali di Uliveto Terme, con il sostegno del Comune di Vicopisano, comunica pertanto di aver deciso di non concedere l'utilizzo di detti impianti per la partita di sabato 27 e che quindi la partita non verrà disputata a Uliveto Terme.
Le motivazioni risiedono altresì nella delicata e critica situazione societaria oggetto di numerose contestazioni".
"Ci auguriamo che AC Pisa Calcio 1909 risolva al più presto ogni criticità - scrivono l'Amministrazione di Vicopisano e la Società Urbino Taccola - con piena soddisfazione di una tifoseria appassionata, di Pisa e provincia, attaccata ai colori nerazzurri e alla città e fieri dei grandi successi ottenuti negli anni".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca