Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:30 METEO:PISA14°21°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 01 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
La drammatica battaglia per l'acciaieria Azovstal di Mariupol vista con gli occhi del soldato-cameraman: le immagini

Politica martedì 12 luglio 2022 ore 09:39

Un flash-mob per avere più spiagge libere

Si chiama "La Presa della Battigia" l'evento non a caso programmato per il 14 Luglio. La richiesta: rivedere le concessioni demaniali marittime



PISA — "È arrivato il momento di riorganizzare il sistema delle concessioni demaniali marittime. L'Italia deve allinearsi alle normative che impongono criteri di qualità e di tutela ambientale e i Comuni devono fare la loro parte", questa la motivazione alla base della manifestazione nazionale "La Presa della Battigia", in programma giovedì 14 Luglio, su iniziativa del Coordinamento nazionale mare libero. Sul litorale pisano il flash-mob si terrà alle 17,30, con ritrovo di fronte al Lido del Carabiniere di Tirrenia.

Gli slogan dell'iniziativa: “Il mare è di tutti”; “Le spiagge non hanno padroni”; “+ spiagge libere, . concessioni”; “Sabbia sì, cemento no”; “Demanio marittimo: diritto di tutti non privilegio di pochi”; “Spiaggia libera bene comune”.

Alla manifestazione tirreniese parteciperà anche Una Città in Comune. "Abbiamo deciso di sostenere e di partecipare attivamente all'iniziativa nazionale "La presa della battigia" - hanno spiegato -, promuovendo anche a Tirrenia un flash mob sulla spiaggia, per protestare contro il sistema anacronistico delle concessioni balneari e per fare una campagna di sensibilizzazione e informazione. Noi siamo per un mare libero, senza padroni e senza barriere, che garantisca almeno il 60 per cento di spiagge libere, la tutela degli ambienti naturali e il rispetto del diritto di accesso e fruizione della spiaggia, che, lo ricordiamo, è un bene comune".

"La manifestazione si svolgerà sulla battigia - hanno aggiunto -, dove percorreremo un tratto di litorale per distribuire materiale informativo e capire anche, parlando con la gente, quali sono le problematiche su cui lavorare per il futuro. Sarà un'occasione di incontro e sensibilizzazione, ma anche una festa collettiva. Libertà, legalità e tutela ambientale: questo è il senso della nostra Presa della battigia".

"La Presa della Battigia" prevede altri due appuntamenti in Toscana, sempre alle 17,30 del 14 Luglio: a Viareggio (piazza Mazzini) e a Marina di Massa (Playa Loca).


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nel concorso dedicato alle mamme over 56 sono state premiate anche Morena e Raffaella, rispettivamente di San Giuliano Terme e Fornacette
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca