Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:55 METEO:PISA10°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 07 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Prima della Scala, standing ovation per Mattarella

Attualità venerdì 26 ottobre 2018 ore 10:41

"Furti in calo rispetto al 2017"

Il prefetto Angela Pagliuca

I dati diffusi dal prefetto: calano i furti in abitazione e quelli d'auto ma aumentano gli scippi e le rapine negli esercizi commerciali



PISA — Furti in calo nella provincia di Pisa. Lo dicono i dati diffusi dal prefetto Angela Pagliuca, che nei prossimi giorni andrà in pensione per raggiunti limiti di età, nel suo discorso di commiato alle autorità. Il prefetto, dati del ministero alla mano, ha parlato di "Un calo rispetto al 2017".

"In calo - ha detto il prefetto - risultano i furti in abitazione che nel capoluogo raggiungono una flessione del 13 per cento e su scala provinciale del 10. In calo del 21 per cento i furti di auto e in sostanziale decremento anche le rapine in banca e negli uffici postali, mentre si registra un lieve aumento degli scippi e delle rapine in esercizi commerciali".

"L'opera di prevenzione ha funzionato - ha concluso il prefetto - e infatti sono aumentati notevolmente i decreti di espulsione emessi: 153 di cui 89 con accompagnamento ai centri di permanenza per il rimpatrio e 100 sono stati i fogli di via obbligatori".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il celebre cantautore romano e le sue canzoni accompagneranno la città della Torre verso il 2022. Concerto in piazza dei Cavalieri
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

CORONAVIRUS

Attualità