Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:33 METEO:PISA22°33°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 11 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Meloni si rivolge alla stampa estera in tre lingue: «No a svolta autoritaria, noi siamo democratici»

Attualità sabato 11 giugno 2022 ore 16:00

Gioco del Ponte, svolta la cerimonia d'investitura

La cerimonia di investitura in piazza XX Settembre

La manifestazione storica di Pisa è pronta a ripartire dopo lo stop dovuto alla pandemia. Bedini: "Uno sforzo per dare un futuro a questa tradizione"



PISA — In piazza XX Settembre si è svolta la cerimonia d'investitura di generali, luogotenenti, magistrati e capitani del Gioco del Ponte alla presenza dell'Anziano rettore, il sindaco Michele Conti, dell'assessore alle Tradizioni della storia e dell'Identità Filippo Bedini e del Consiglio degli Anziani.

"Era il 29 Giugno 1935 quando il Gioco del Ponte tornava a vivere e nasceva nella sua versione moderna - ha spiegato Bedini, ripercorrendo le tappe storiche - una storia che si era fermata al maggio 1807, quando era ancora vivo Napoleone. La sostanziale continuità, comunque, è cosa dei tempi più recenti: nel 1982 si riprende con coraggio e passione e da allora si va avanti praticamente tutti gli anni fino al 2019. Poi il Marzo 2020, quando tutto, in tutto il mondo, si ferma".

"Quest'anno proviamo a ripartire: non era un fatto scontato - ha specificato - il merito è di chi non ha mollato, è merito delle Magistrature, delle squadre, dei volontari, che nonostante le mille difficoltà e le migliaia di polemiche, comunque alla fine mettono sempre davanti a tutto il bene del Gioco, così come deve essere".

I presenti durante la cerimonia

"In questi due anni molto è stato fatto anche dall'amministrazione: nonostante la pandemia, sono state assegnate 4 sedi civili, elaborati progetti concreti per i luoghi di allenamento e approvato un nuovo regolamento tecnico - ha concluso - e poi, un vanto: i grandi investimenti su costumi, arredi, corredi, dotazioni, addobbi, bandiere, tamburi, targoni. Un grande sforzo, di cui desidero ringraziare il sindaco, che ha dimostrato grande sensibilità e disponibilità, assicurando un futuro certo, lungo e bello al Gioco del Ponte".

Un momento con il sindaco Conti

Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Secondo Ciccio Auletta la ditta incaricata sarebbe stata oggetto di un’interdittiva antimafia da parte della Prefettura di Salerno
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità