comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 21°33° 
Domani 22°35° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 07 agosto 2020
corriere tv
Coronavirus, Galli: «Temo che il vaccino non ci sarà prima della fine del 2021»

Attualità lunedì 13 luglio 2020 ore 08:16

Gli ambientalisti dicono no alla Darsena Europa

Nuova presa di posizione del mondo ambientalista sul progetto di ampliamento a mare del porto di Livorno:"E' un'opera non sostenibile"



PISA — La Città ecologica, associazione ambientalista pisana da tempo impegnata sui temi legati al territorio, ritiene che la Darsena Europa sia "Un’opera ambientalmente non sostenibile in sé e quindi da non realizzare".

A dirlo è il presidente Pierluigi D'Amico:

"Basta guardare come sarebbe modificato il litorale per capire che è un’opera enorme, frutto di un’idea arcaica di presunto sviluppo, realizzato in spregio della natura e delle sue leggi", spiega.

"Sarebbero necessarie tonnellate di cemento e consumate quantità enormi di energia per la sola realizzazione senza contare l’inquinamento complessivo prodotto sia dalle navi che dal trasporto legato ad un aumento del traffico merci del porto.

Il tutto inserito nella costa toscana, notoriamente votata al turismo.

Gli effetti sulla costa pisana potrebbero essere catastrofici, soprattutto se sommati agli effetti dei cambiamenti climatici con l’aumento di fenomeni atmosferici estremi e l’innalzamento del livello del mare. Questa a noi sembra l’emergenza del prossimo futuro ed a questa dovrebbero pensare dei governanti e amministratori responsabili. Altro che realizzare opere che appaiono in questo contesto di un’altra epoca ormai passata".

La Città ecologica chiede che l’Autorità Portuale contribuisca "economicamente e in modo significativo" a uno studio indipendente condotto da esperti di livello internazionale, scelti dal Comune di Pisa , sugli effetti ambientali dell’opera.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità