Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:15 METEO:PISA12°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 10 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Rubavano nella mensa dell'ospedale: il bottino da 24mila euro in appena due mesi

Attualità domenica 28 febbraio 2021 ore 18:30

I residenti chiedono una pista ciclabile

Un collegamento ciclabile che consenta di arrivare fino a Porta a Mare e in città da Cep e Barbaricina in sicurezza. La richiesta dei residenti



PISA — Un gruppo di cittadini del quartiere Cep-Barbaricina si è dato appuntamento sull'argine dell'Arno all'altezza di via Ippica per chiedere un collegamento ciclabile che consenta di arrivare in città e a Porta a mare in sicurezza. 

Il flash mob è stato il primo momento di presentazione al Comune di un appello firmato finora da più di duecento persone che chiedono un percorso lontano dal traffico, asfaltato, illuminato e percorribile in ogni stagione.

Si tratta di proseguire il pezzo di pista su via Ippica fino alla rotatoria Don Mario Azzola (di fronte alla parrocchia di San Ranieri), dotandola di un attraversamento ciclopedonale e di sistemare le pericolose scalette di fronte a via Tesio con relativo attraversamento su via Fossa Ducaria. 

Il percorso ora è sterrato e molto stretto, non percorribile quando piove e al buio. Da quando è stato ripristinato il semaforo pedonale sul ponte sull'Aurelia il primo pezzo è più accessibile però mancano circa 600 metri per arrivare al quartiere.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Per i soccorsi è stato richiesto l'intervento dell'eliambulanza Pegaso. L'incidente attorno alle 11,30 in via Poggiberna, nei pressi di Pomaia
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca