Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:10 METEO:PISA12°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 31 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Pd, ecco come si è autodistrutto e chi sta con chi, nelle primarie

Cronaca giovedì 01 dicembre 2022 ore 19:10

Investimento mortale, la vittima non ha ancora un nome

Indagini in corso per risalire all'identità della persona che ieri mattina è stata travolta da un treno sulla linea Pisa - Lucca



PISA — Proseguono le indagini per risalire all'identità della persona il cui corpo senza vita è stato scoperto ieri mattina sul sedime ferroviario della linea Pisa - Lucca, tra le stazioni di Pisa Centrale e Pisa San Rossore. La vittima non ancora identificata, rendono noto dalla questura, sarebbe stata investita da un intercity in transito verso le 7 del mattino. A confermarlo sarebbero delle tracce ematiche trovate sul locomotore.

Macchinisti e personale viaggiante, sentiti dalla polizia ferroviaria, non si sono accorti dell’impatto.

Secondo quanto riferito dagli uffici della questura non risulterebbero al momento denunce di scomparsa, né testimoni o riprese di telecamere che possano indirizzare le indagini verso una identificazione dei resti.

Risposte in merito all'identità della persona investita potrebbero arrivare dai risultati dei rilievi dattiloscopici affidati alla polizia scientifica.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il mezzo è stato bloccato dalla polizia dopo un breve inseguimento. A bordo viaggiavano due uomini di 30 e 42 anni, finiti in manette
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca