Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:40 METEO:PISA18°21°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 28 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Ma in Italia non perde mai nessuno?

Attualità martedì 14 maggio 2019 ore 10:05

"La clonazione umana è possibile ma inutile"

Gurdon con la rettrice Sabina Nuti ( foto tw Sant'Anna )

A sostenerlo il premio Nobel John B. Gurdon, padre della clonazione, insignito del PhD honoris causa in Translational Medicine dalla Scuola Sant'Anna



PISA — “La clonazione umana è tecnicamente possibile ma del tutto inutile” a sostenerlo è il premio Nobel John B. Gurdon, professore e ricercatore britannico premiato nel 2012 per aver scoperto che le cellule adulte e specializzate possono essere riprogrammate per diventare immature e pluripotenti, capaci cioè di trasformarsi per sviluppare qualunque tessuto del corpo umano.

“Riprodurre un individuo non serve anche perchè il clone non sarebbe comunque uguale all'originale- ha proseguito Sir Gurdon – e le nostre conoscenze non ci permettono di governare le anomalie che potrebbero generarsi. Non è una questione di etica ma di praticità. È utile invece poter far tornare una cellula adulta allo stato embrionale ricreando così una cellula staminale capace di reindirizzarsi e di trasformarsi per sviluppare qualunque tessuto del corpo umano. L' utilizzo di tali cellule “ riprogrammate” può rivoluzionare l'approccio ad alcune malattie croniche soprattutto se alla base della malattia vi è l'alterazione di un singolo gene.”

Sir Gurdon si trova a Pisa , ospite della Scuola Sant'Anna che gli ha conferito l PhD honoris causa in Translational Medicine.

“Il mio mandato inizia con una cerimonia prestigiosa – ha commentato la Rettrice del Sant'Anna Sabina Nuti ricevendo il professor Gurdon- conferire il PhD al Nobel Gurdon è un onore per la nostra Scuola sia per l'esempio di vita che fornisce ai giovani studenti, ai ricercatori ed ai professori sia per l'impatto delle sue ricerche e dei suoi studi in medicina.”

Sir Gurdon, dopo aver trascorso la giornata con gli studenti della Scuola Sant'Anna di Pisa all'interno del ciclo di seminari di "Orizzonti in Medicina e Biologia" coordinato da Vincenzo Lionetti, professore di Anestesiologia all’Istituto di Scienze della Vita della Scuola Superiore Sant’Anna , ha ricevuto il PhD honoris causa in Translational Medicine.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Parla il segretario del PD Oreste Sabatino dopo il sorpasso di FdI in provincia ma con i dem leader in città dove "andiamo avanti con il confronto"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alessandro Canestrelli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità