Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 06:30 METEO:PISA11°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 03 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Il discorso di Merkel alla cerimonia di fine mandato: «Guardate sempre il mondo con gli occhi degli altri»

Attualità martedì 26 settembre 2017 ore 08:47

La protesta dei ciclisti

La Federazione italiana amici della bicicletta insorge dopo che il comune di Pisa ha deciso di non fare più una pista ciclabile



PISA — "Constatiamo, con una certa delusione, che il Sindaco Filippeschi ha rimandato la pista ciclabile sul ponte della Vittoria ad un futuro lontano, certamente ben oltre l'orizzonte del suo secondo mandato", dice il presidente pisano di Fiab Carlo Carminati.

"Eppure il ponte della Vittoria e' un tassello fondamentale dell'asse ciclabile stazione-Cisanello, collegamento considerato strategico fin dal PUT del 2002, ma destinato a rimanere incompiuto ancora per anni.
Il fatto che, in due mandati, l'Amministrazione Filippeschi non sia riuscita a portare a termine questo progetto non e' dovuto alla mancanza di risorse, infatti la Regione Toscana ha premiato l'ottimo lavoro dell'Ufficio Bici finanziando generosamente i progetti di Pisa.
Il problema di fondo e' piuttosto l'incapacita' di dare priorita' alla mobilita' sostenibile: questo rimane un proposito ripetuto ad ogni campagna elettorale ma disatteso nei fatti.
Nel tessuto urbano di una citta' di impianto medioevale non e' possibile creare infrastrutture per il trasporto pubblico, i pedoni e i ciclisti senza sottrarre spazio alla circolazione e alla sosta delle auto private; cio' comporta decisioni difficili, ma ineludibili.
Speriamo che l'Amministrazione riesca almeno a realizzare il progetto di corsia ciclabile su Lungarno Buozzi, in modo da collegare la pista di Cisanello ai quartieri di Mezzogiorno. Potrebbe essere questa l'occasione buona per realizzare finalmente una ciclabile anche sul Lungarno Mediceo, pista promessa dall'assessore Serfogli ormai cinque anni fa , ma che ancora non s'e' vista".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il bollettino sanitario fotografa la situazione sul fronte epidemico. Ecco la distribuzione delle nuove positività in provincia di Pisa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Politica