Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:15 METEO:PISA10°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 26 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, Letta: «Dobbiamo chiuderci in una stanza a pane e acqua per la soluzione»

Politica venerdì 13 settembre 2019 ore 11:00

"La Regione blocchi gli spargimenti a San Piero"

La consigliera regionale Galletti (M5s) chiede il blocco dello spargimento del fertilizzante in un'azienda agricola, all'origine di forti maleodoranze



PISA — Il caso del fertilizzante utilizzato in un'azienda agricola di San Piero a Grado, che sta provocando disagi alla cittadinanza a causa delle forti maleodoranze prodotte, arriva in Regione.

“I risultati delle analisi arriveranno tra diverso tempo - è intervenuta in proposito la consigliera pisana del M5s in Regione, Irene Galletti -, intanto occorre che la Regione faccia quanto in suo potere per sospendere in via cautelativa queste attività di fertilizzazione nell’interesse dei cittadini”.

“Come Movimento 5 stelle – ha aggiunto Galletti - abbiamo presentato una mozione a livello locale e un’interrogazione in Regione: c’è chi ha riferito malesseri successivamente alla comparsa di queste acri maleodoranze percepite in orario notturno e alle prime ore del mattino, ed è importante avere risposte chiare”.

Ora, in attesa che le analisi condotte dagli organi preposti diano risultati certi, Galletti, che ieri sera assieme al consigliere comunale Gabriele Amore ha partecipato a un’assemblea con i cittadini di San Piero a Grado, chiede un intervento preventivo: “Non intendiamo – ha assicurato - fare inutili allarmismi, né giungere a conclusioni avventate. Siamo però convinti, vista la mole e il tenore delle segnalazioni, sia importante porre immediatamente un freno a questi trattamenti agronomici così da cautelare i residenti delle aree interessate”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'allarme è scattato quando nel complesso militare di San Piero a Grado si è udito uno sparo. L'ipotesi più accreditata è il suicidio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Chi mette al centro la persona

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Lavoro

Cultura

Attualità