Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:44 METEO:PISA11°14°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 05 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Esplosioni in due aeroporti russi, tre morti

Attualità mercoledì 13 luglio 2022 ore 11:24

Lavori al ponte di Calambrone, chiusure notturne

Il ponte di Calmbrone

Dieci giorni di chiusura sulla litoranea, in orario 22-6. Confcommercio protesta e scrive ai responsabili regionali, Giani e Mazzeo



PISA — Sono stati programmati dei lavori al ponte mobile di Calambrone sul canale dei Navicelli, lungo la Sp 224 Marina di Pisa che collega il litorale pisano a Livorno, previsti in orario notturno con chiusura totale al traffico. La Provincia di Livorno ha emanato un’ordinanza di regolazione del traffico che dispone la chiusura temporanea al transito veicolare durante il periodo notturno, dalle 22 alle 6, nei giorni dal 12 al 14 Luglio, 18-19 Luglio, dal 25 al 28 Luglio, e il 1 Agosto.

Immediate le proteste di Confcommercio, che ha inviato una lettera al presidente della Regione Toscana Eugenio Giani e al presidente del consiglio regionale Antonio Mazzeo affinché questi lavori si svolgano in un periodo più compatibile con la sostenibilità economica delle imprese del litorale pisano

“Non ci stiamo assolutamente è impensabile una cosa del genere in pieno Luglio - ha commentato il direttore di Confcommercio Provincia di Pisa Federico Pieragnoli -, il 90% delle attività del litorale pisano sono a carattere stagionale e non si può bloccare in questo modo una fondamentale porta di accesso al litorale già dalle 22 della sera. Abbiamo chiesto un intervento urgentissimo ai vertici della Regione Toscana per scongiurare quello che, a partire dal danno economico e dal disagio che arreca, lo consideriamo un vero affronto al litorale pisano”.

Per Pieragnoli “i lavori vanno rinviati in un periodo di bassa stagione, salvaguardando l'estate. In ogni caso, possiamo ancora accettare una riduzione dell'orario di apertura del cantiere dalle 2 alle 6 del mattino. Ci vorranno più giorni, ma nessuno subirà alcun disagio”.

“Confidiamo nel fatto che i vertici della Regione intervengano per rimediare tempestivamente - ha concluso Pieragnoli -, altrimenti siamo disposti a fare tutto quello che è necessario per impedire questa assurdità e salvaguardare gli interessi delle imprese turistiche. Finanche ad occupare il cantiere”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il giovane, 23 anni, è stato fermato all'aeroporto e portato in carcere. Dovrà scontare una pena per rapina e lesioni personali
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca