Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:44 METEO:PISA11°14°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 05 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Esplosioni in due aeroporti russi, tre morti

Politica mercoledì 13 luglio 2022 ore 08:26

Scogliera artistica, il consiglio dice sì

La scogliera di Caorle

Voto favorevole all'idea della Lega di trasformare gli scogli di Marina di Pisa in opere d'arte come a Caorle. La soddisfazione di Cammellini



PISA — Il consiglio comunale ha approvato la mozione che, promossa dai consiglieri comunali Annalisa Cammellini e Annalisa Bargagna della Lega, impegna l'amministrazione comunale ad adoperarsi per trasformare il lungomare di Marina di Pisa in galleria d'arte, invitando scultori a cimentarsi con gli scogli presenti. L'idea, già realizzata a Caorle, appena presentata ha trovato molti consensi sul litorale pisano e in città.

"Siamo convinti che sia importantissimo valorizzare il nostro litorale anche da un punto di vista artistico - ha commentato Cammellini, che è anche commissaria della 3ccp turismo e commercio - e che bisogna prendere i buoni esempi come quello di Caorle per impreziosirlo".

Cammellini, che già ipotizza dei possibili richiami a Gabriele D’Annunzio, che in passato ha fatto di Marina di Pisa e di Pisa uno dei punti centrali della sua arte, ha ricordato come si è arrivati a questa mozione: "Con Bargagna abbiamo studiato tanto la realtà di Caorle e il loro premio “Scogliera viva“, da molti considerata come una delle più belle passeggiate dell'Alto Adriatico, la Scogliera Scolpita di Caorle è un piccolo capolavoro artistico a cielo aperto ora può essere realizzata anche sul nostro litorale".

"Abbiamo scritto questa mozione condivisa con tutti i consiglieri della maggioranza, un vero e proprio lavoro di squadra dove ognuno ha voluto dare il proprio contributo. Molto importanti sono stati i consigli dei consiglieri “marinesi” Mancini, Niccolai e Nerini con accenni storici. Un ringraziamento dovuto ai tanti cittadini e cittadine che hanno espresso la loro approvazione, ai confronti avuti con le associazioni di categoria. Ringrazio Fontani e Pieragnoli di Confcommercio e Romoli di Confesercenti che hanno da subito dimostrato profondo interesse alla proposta".

"Siamo convinti - ha concluso Cammellini - che La scogliera diventerà un simbolo e meta prediletta di tanti turisti che approderanno nel paese appositamente per ammirare tali spettacoli che lasciano veramente senza fiato. Così oltre ad avere una funzione pratica, poiché gli scogli servono a riparare la strada dalle onde del mare, la Scogliera Scolpita potrebbe diventare un’opera d’arte en plein air a tutti gli effetti, un atto per valorizzare sia dal punto di vista artistico che turistico il nostro già meraviglioso litorale".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il giovane, 23 anni, è stato fermato all'aeroporto e portato in carcere. Dovrà scontare una pena per rapina e lesioni personali
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca