Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:24 METEO:PISA10°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 07 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Patrick Zaki scarcerato, il video del pianto di gioia della madre e della sorella dopo la sentenza

Attualità domenica 10 ottobre 2021 ore 09:56

Paralisi cerebrale, Stella Maris all'avanguardia

foto esterno
La sede della Stella Maris a Calambrone (Pisa)

L'Irccs Fondazione Stella Maris di Calambrone sempre più punto di riferimento per progetti scientifici internazionali di ricerca



PISA — Anche l’Irccs Fondazione Stella Maris ha celebrato il World Cerebral Palsy Day, la Giornata Mondiale per la Paralisi Cerebrale (PC) (6 Ottobre), una condizione dovuta a lesioni del sistema nervoso centrale la cui insorgenza avviene prima o intorno al parto, che solo in Italia coinvolge 100mila persone tra adulti e bambini, mentre nel mondo sono milioni le persone che ne soffrono. Una data importante per le famiglie e per l’Istituto di Calambrone, che da tre anni è sede del Centro Terapie Innovative nella Paralisi Cerebrale, dove si applicano protocolli terapeutici e riabilitativi frutto delle più avanzate ricerche scientifiche svolte all’Irccs. 

Afferiscono al Centro alcuni dei laboratori più innovativi presenti alla Stella Maris, come lo Smile Lab (Stella Maris Infant Lab for Early-intervention), dove si sviluppano terapie innovative nel bambino con PC, o con alto rischio di svilupparla, fin dalle primissime settimane di vita, o l’Innovate Lab, un laboratorio della Stella Maris dove medici, terapisti ed ingegneri sviluppano e applicano nuove tecnologie riabilitative nel bambino, che hanno anche consentito di proseguire il trattamento a domicilio.

“A nome della Stella Maris – ha commentato il professor Giovanni Cioni, direttore scientifico dell’Irccs – mi unisco a tutte le persone affette nel mondo da questo grave disturbo, alle loro famiglie, a chi, medici, terapisti, operatori di tante professioni che si occupano della diagnosi e della terapia di queste persone, assicurando a tutti il nostro impegno nella assistenza specialistica in questo settore e nella ricerca. La ricerca ha infatti già cambiato molto il futuro di questa condizione, attraverso la diagnosi precoce, oggi possibile con le nuove tecnologie sin dai primi giorni di vita, e l’intervento tempestivo. Ogni anno centinaia di famiglie, prevenienti da tutta Italia frequentano i nostri reparti ed i nostri laboratori, cosi come avviene per tanti altri disturbi neurologici e psichici del bambino e dell’adolescente. Sono certo che ogni anno, in questa data, insieme a ricercatori di tutto il mondo vedremo sempre nuove scoperte e speranza di cura”.

La Paralisi Cerebrale (PC) comprende un insieme di disturbi causati da lesioni del sistema nervoso centrale che insorgono prima o nel periodo intorno al parto. Sono colpite le aree cerebrali che presiedono primariamente alle funzioni della postura, del movimento e della sensibilità tattile, interessando quindi il cammino, la prensione, ma spesso anche lo sviluppo cognitivo e del linguaggio. Il 25% circa dei bambini che ne è affetto ha una disabilità grave, 1 su 4 soffre di forme epilettiche, 1 su 3 non riesce a camminare, 1 su 4 non può parlare e 1 su 10 ha gravi disturbi visivi. Numeri che evidenziano l’impatto che la paralisi cerebrale ha non solo in chi ne soffre, ma anche sulla famiglia e sul contesto sociale circostante. Da qui l’importanza che assume la sensibilizzazione della nostra società e verso i decisori istituzionali.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il celebre cantautore romano e le sue canzoni accompagneranno la città della Torre verso il 2022. Concerto in piazza dei Cavalieri
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità