Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:PISA14°21°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 01 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
La drammatica battaglia per l'acciaieria Azovstal di Mariupol vista con gli occhi del soldato-cameraman: le immagini

Politica venerdì 30 luglio 2021 ore 17:25

Il premio alla Stella Maris fa discutere

Il Centro Stella Maris a Montalto di Fauglia

La consigliera regionale del M5s Irene Galletti ha annunciato un'interrogazione sull'opportunità del conferimento del Gonfalone d'Argento



PISA — La capogruppo del Movimento 5 Stelle nel consiglio regionale della Toscana, Irene Galletti, ha annunciato un’interrogazione sull’opportunità di conferire il Gonfalone d’Argento alla Fondazione Stella Maris. "Su alcuni dipendenti della Fondazione - hanno ricordato i cinquestelle - pendono attualmente dei procedimenti giudiziari, uno dei quali relativo ai maltrattamenti perpetrati a danno dei disabili nella struttura di Montalto di Fauglia. Solo una settimana prima della consegna dell'onorificenza, sono stati mostrati in sede di giudizio i video dei maltrattamenti: una beffa troppo dolorosa per i parenti delle vittime".

“Una doverosa premessa - queste le parole di Galletti -: la Fondazione Stella Maris ha al suo interno delle grandi professionalità nel campo della ricerca e della cura nel settore della neuropsichiatria dell'infanzia e dell’adolescenza. Ma non si può ignorare che non più tardi di due settimane fa si è tenuta l’udienza per il maxi processo che vede imputati il direttore sanitario, due medici e undici operatori per maltrattamenti agli ospiti, avvenuti nel centro di Fauglia". 

"Ricordiamo anche - ha aggiunto la consigliera M5s - che il direttore generale della Stella Maris Roberto Cutajar, che aveva scelto il rito abbreviato, è già stato condannato a due anni e otto mesi così come un altro operatore ha già patteggiato la sua pena. A fronte di tutto questo è inaccettabile l’assegnazione del Gonfalone d’Argento alla Fondazione, per di più con una tempistica veramente infelice. Per questo raccolgo il grido di dolore che mi è arrivato dalle famiglie delle vittime, e chiedo a loro nome spiegazioni per l’attribuzione del riconoscimento”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nel concorso dedicato alle mamme over 56 sono state premiate anche Morena e Raffaella, rispettivamente di San Giuliano Terme e Fornacette
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca