Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:18 METEO:PISA10°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 29 novembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
La lezione di Burioni: «Variante Omicron? Dobbiamo da un lato stare attenti e dall'altra vaccinarci»

Attualità lunedì 19 luglio 2021 ore 16:45

Piazza Viviani, di certo ci sono le tamerici

Presentato in commissione il progetto preliminare per dare un volto alla più grande piazza di Marina di Pisa. Si discute selle aree a verde



PISA — Sta via via prendendo forma il progetto per la riqualificazione di piazza Viviani a Marina di Pisa, che è ancora in fase preliminare e, una volta definitivo, dovrà essere approvato dalla Soprintendenza. Dai rendering mostrati in commissione da Roberto Pasqualetti, architetto del Comune di Pisa, si vede una piazza suddivisa in tre aree.

L'idea è quella di riprendere in parte i disegni delle altre piazze di Marina già riqualificate - piazza delle Baleari e piazza Gorgona - ma renderla anche funzionale per ospitare spettacoli. Fronte mare è stato così disegnato un cerchio libero da alberi, lato nord un triangolo adibito a parcheggio per circa 70 posti auto, lato sud un viale in asse con via Diliberto, così da valorizzare la chiesa di Santa Maria Ausiliatrice. A ridosso di questo viale si vede anche un chiosco bar, la cui collocazione è ancora da definire: in alcuni rendering è lato mare, in altri lato parcheggio.

Rispetto al primo progetto presentato è sparito il piano rialzato per gli spettacoli. In commissione è stata espressa qualche perplessità sull'area a parcheggio e sono stati chiesti approfondimenti sulle aree verdi, per capire come saranno disegnate ed utilizzate e, soprattutto, che tipo di alberi saranno piantati. Pasqualetti ha spigato che, dagli esperimenti fatti nelle altre piazze, si è capito che le tamerici sono quelle che meglio resistono fronte mare e che si pensa anche di piantare pini e lecci, oltre ad altre essenze.

Tamerici che, dai rendering mostrati, compaiono su tutto il lungomare. In proposito Pasqualetti ha spiegato che si tratta di una ipotesi, pensata in un'ottica di riqualificazione organica del verde di Marina di Pisa.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La provincia di Pisa, nelle ultime 24 ore, registra quasi cento nuove positività al coronavirus. Il dettaglio per Comune di residenza
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità