Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:26 METEO:PISA21°31°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 17 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Europei di Atletica, oro di Jacobs nei 100 metri: «Ringrazio anche chi mi dà contro, mi dà energia»

Attualità martedì 15 marzo 2022 ore 11:26

Professoressa muore a 66 anni, lutto al liceo

Un minuto di silenzio in classe e poi l'ultimo commosso saluto nella chiesa di Cascina per la docente di filosofia al liceo Carducci di Pisa



PISA — Profondo cordoglio al liceo Carducci per la scomparsa a 66 anni di Elena Profeti, docente di filosofia e scienze umane. Gli studenti hanno osservato ieri un minuto di silenzio.

Sempre ieri il funerale, celebrato nella chiesa della Propositura di Cascina, dove Elena Profeti risiedeva.

In tanti anni di docenza, Profeti ha contribuito alla formazione di centinaia di pisani. Prima di arrivare al liceo linguistico e pedagogico pisano, diversi anni fa, aveva insegnato al Santoni e al Gambacorti. Dal Carducci un commosso saluto e ricordo.

"Cara Elena, ci hai lasciati allontanandoti in punta di piedi, in silenzio, con quella discrezione che da sempre ti ha contraddistinto; la riservatezza è sempre stato il tuo modo personale di condividere la vita scolastica, più propensa a curare i bisogni altrui, piuttosto che a richiamare attenzione sui propri. Durante questi lunghi anni trascorsi al Liceo Carducci, hai messo a disposizione della scuola professionalità, competenza e soprattutto una ferma volontà di fare sempre il meglio per le tue classi. In qualità di docente di Scienze Umane e filosofia, ruolo svolto con grande passione e completa dedizione, hai puntualmente dimostrato grande capacità di scrutare l’animo umano: di fronte a situazioni critiche, grazie alla tua spiccata sensibilità, delicatezza e profonda umanità, hai sempre saputo cogliere aspetti propri dell’interiorità delle persone, spesso non palesati, non visibili. 

Hai sempre collaborato con gioia ed entusiasmo alle iniziative della scuola finalizzate alla valorizzazione delle competenze e della creatività dei nostri e delle nostre giovani, sottolineando l’importanza dei valori umani e del senso civico nella vita di tutti i giorni. Stima reciproca e sincero affetto hanno caratterizzato il legame che hai avuto con i tuoi colleghi, sempre rispettosa e gentile con tutto il personale della scuola a prescindere dai ruoli rivestiti. Molti sono gli studenti e le studentesse presenti oggi per un ultimo saluto e coloro che non sono potuti venire, questa mattina hanno desiderato rispettare un minuto di silenzio per ricordarti: sei stata per loro un vero riferimento affettivo. Grazie Elena, per aver condiviso con noi tutto questo e molto di più. La tua scomparsa ci ha colti di sorpresa. Ha lasciato tutti noi profondamente scossi e addolorati; oggi ci stringiamo intorno ad Alfio, tuo amato fratello, per sostenerlo con il nostro affetto e la nostra vicinanza. Buon viaggio cara Elena, il tuo ricordo sarà per sempre custodito nei nostri cuori".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Assunzioni anche in provincia di Pisa. L'azienda cerca figure da inserire con contratto a tempo determinato. Come candidarsi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca