Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:00 METEO:PISA17°22°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 24 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La gaffe di Sangiuliano: «Colombo si basò sulle teorie di Galileo Galilei» (ma non era nato)
La gaffe di Sangiuliano: «Colombo si basò sulle teorie di Galileo Galilei» (ma non era nato)

Attualità sabato 01 agosto 2020 ore 08:50

Progetti di sviluppo sostenibile per San Rossore

Un Masterplan per San Rossore. Iniziata la collaborazione con lo studio internazionale di progettazione Carlo Ratti Associati



PISA — Ambiente, sviluppo sostenibile, turismo, agricoltura: a San Rossore si progetta il futuro. L'Ente Parco ha affidato a Carlo Ratti Associati, studio internazionale di progettazione con sede a Torino e filiali a New York e Londra, il compito di elaborare il Masterplan per la Tenuta di San Rossore. 

Un piano che ha gli obiettivi di individuare per gli edifici di San Rossore una destinazione d'uso e un percorso per programmare eventuali interventi di recupero mirati alla creazione di poli ambientali, agricoli e turistici, a partire dalla Villa del Gombo già in restauro. 

Da aree di riserva per preservare la natura incontaminata alla fruizione rispettosa, grazie al Masterplan San Rossore diventerà un laboratorio per lo sviluppo sostenibile, in cui sperimentare una nuova modalità di fruizione della natura, in cui sviluppare l'agricoltura del futuro, altamente tecnologica, biologica e rispettosa dell'ambiente e in collegamento con le attività economiche del territorio. 

Un luogo adatto ad un turismo consapevole, che arricchisca il territorio, con un'attenzione particolare al tema della mobilità green e ad incentivare l'uso di biciclette, mezzi elettrici e vie d'acqua. Un lavoro ancora più attuale dopo l'emergenza Covid-19, per immaginare nuove relazioni tra città e natura.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno