Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:59 METEO:PISA11°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 24 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, ecco il drive-in dove voteranno i contagiati Covid

Cronaca venerdì 07 agosto 2020 ore 17:45

Rapina in centro, espulsione per i due autori

La Questura di Pisa

L'arresto in flagranza di reato dei due autori di un'aggressione ai danni di una donna ha spinto le autorità a procedere con l'espulsione dall'Italia



PISA — Sono stati accompagnati al Cpr (Centro di permanenza e rimpatrio) di Gorizia i due cittadini senegalesi arrestati la notte scorsa in flagranza di reato per aver aggredito e una donna in piano centro, nel tentativo di rapinarla. L'arresto è stato possibile grazie alla visione in diretta di quanto ripreso dalle telecamere di videosorveglianza e la disposizione del rimpatrio è arrivata una volta esaminata la fedina penale dei due, gravata da numerosi precedenti.

"L'intensificazione delle attività di controllo del territorio svolte in applicazione di quanto stabilito in sede di Comitato Provinciale Ordine e Sicurezza Pubblica, presieduto dal Prefetto di Pisa Giuseppe Castaldo - hanno spiegato dalla Questura di Pisa -, sta producendo dei rilevanti risultati in termini di prevenzione. L'attività della Polizia di Stato, unendo le forze dell'Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico con quelle della Squadra Mobile che hanno lavorato in stretta sinergia ha permesso, negli ultimi giorni, di allontanare dal Territorio Nazionale 4 cittadini extracomunitari che si erano resi responsabili di gravi reati". 

I servizi svolti negli ultimi ultimi giorni hanno portato al controllo di oltre 200 persone. 

"Nell'ambito di questi controlli - è stato specificato - due cittadini senegalesi e due cittadini tunisini, con gravi precedenti di polizia, sono stati espulsi dal territorio nazionale ed accompagnati presso i centri di Torino e Gorizia per essere poi rimpatriati. Per i due cittadini senegalesi sono in corso accertamenti per verificare se possano, anche, essere gli autori delle numerose spaccate con un tombino che tengono in allarme i commercianti pisani".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La donna, di Viareggio, era in bici con il marito lungo l'Aurelia ed è stata ricoverata in gravi condizioni. E' caccia all'automobilista pirata
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Chi mette al centro la persona

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità