QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 11°14° 
Domani 14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 20 novembre 2019

Cronaca lunedì 21 novembre 2016 ore 19:00

Sequestrati più di 400 prodotti farmaceutici

Tolti dal mercato insieme a vestiti, accessori in pelle, giocattoli e articoli di elettronica. I risultati delle attività di contrasto all'abusivismo



PISA — Sono esorbitanti i numeri della lotta alla contraffazione e all'abusivismo messa in atto dalle forze dell'ordine nel corso di questo 2016. I dati che emergono dal Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica che si è riunito il  17 novembre scorso parlano di un aumento delle merci sequestrate rispetto al 2015 che ammontano a 213.940.

In particolare l’attività delle Forze di Polizia ha registrato lusinghieri risultati nei settori del tessile, dell’abbigliamento e della pelletteria (119.657 capi sequestrati, fra cui 91.678 tessuti, 18.465 spille, fibbie e bottoni, 742 ombrelli e 1.850 borse) dei giocattoli (78.682 prodotti sequestrati), dei prodotti elettrici, elettronici, informatici e audio-video (352 pezzi sequestrati) e dei prodotti farmaceutici e chimici (474 pezzi sequestrati).

Notevoli i risultati anche per quanto riguarda i prodotti alimentari (3.056,42 litri di liquori e birra e 705 chili di frutta e verdura).

Le persone denunciate sono state 55 e 41 le sanzioni amministrative irrogate.

Nel corso della riunione il prefetto ha richiamato nuovamente l’attenzione delle forze dell’ordine e della polizia municipale sulla necessità di continuare e rafforzare l’attività di prevenzione e contrasto del fenomeno che comporta ricadute negative sull’economia, dando vita a una concorrenza sleale nei confronti delle imprese, oltre a compromettere spesso la salute e la sicurezza dei consumatori.



Tag

Un'alleanza con Salvini? Ecco cosa ha risposto Matteo Renzi

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Politica

Cronaca

Attualità