comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:00 METEO:PISA9°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 19 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Salvini: «Alcuni responsabili mi hanno detto ‘Mi hanno promesso un ministero'»

Cronaca venerdì 13 dicembre 2019 ore 17:52

Spray urticante in faccia al tabaccaio per rapina

Una banda di quattro persone ha tentato la rapina ad un tabaccaio. Dopo la fuga sono stati intercettati e arrestati dai Carabinieri



PISA — E’ di quattro persone arrestate in flagranza del reato per tentata rapina ad un tabaccaio il bilancio dell’ultima operazione portata a compimento dai militari della Sezione Radiomobile di Pisa.

I militari, nell’ambito dei servizi di controllo del territorio, unitamente ai colleghi delle Stazioni di Pisa Porta a Mare e Migliarino Pisano sono intervenuti in una tabaccheria di via San Jacopo, dove poco prima quattro pregiudicati, 3 italiani di 46, 42 e 25 anni e un 18enne albanese,avevano fatto irruzione spruzzando dello spray urticante sul volto del proprietario dell’attività commerciale; l'uomo gridando per allertare i soccorsi, li aveva costretti alla fuga a bordo di un’auto.

La vettura con a bordo i quattro è stata immediatamente bloccata dal dispositivo approntato dall’Arma, che stava pattugliando la città 

Sottoposti a perquisizione e dichiarati in arresto, i quattro venivano portati presso la locale casa circondariale, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

"Si tratta - hanno spiegato i Carabinieri - dell’ennesima attività delle “gazzelle” dell’Arma che intervengono quotidianamente a sostegno dei cittadini e dei commercianti, operazione resa ancor più efficace da un modulo di controllo integrato del territorio che la Compagnia Carabinieri di Pisa mette a punto ed esprime in concomitanza dei periodi festivi, a tutela esclusiva della collettività".



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità