Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:30 METEO:PISA14°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 24 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Nave da crociera in fase di ormeggio finisce contro la banchina in Turchia

Attualità giovedì 22 febbraio 2024 ore 18:45

Stadio, obiettivo Aprile per riaprire il curvino

Il vicesindaco Latrofa in Curva nord

In Prima commissione, Latrofa ha fatto il punto sulla situazione della Curva nord all'Arena: "Stiamo aspettando un parere dagli organi competenti"



PISA — Era stato annunciato dai consiglieri comunali di minoranza e, in Prima commissione consiliare permanente, così è stato: il tema dei lavori per l'aumento della capienza della Curva nord all'Arena "Garibaldi" è stato sottoposto al vicesindaco Raffaele Latrofa, che ha anche la delega per i Lavori pubblici.

"Stiamo lavorando da tempo sulle ipotesi di ampliamento della capienza in Curva nord - ha detto - e in particolare sulla riapertura del curvino, chiuso nel 2016 con la perdita di 580 posti. Nel periodo a cavallo fra il 2019 e il 2020, abbiamo già recuperato 800 posti con l’operazione di slittamento dei divisori dei settori curva-gradinata, con un saldo positivo, quindi, di oltre 200 posti".

"Dalle settimane successive alla chiusura della gradinata dell’Ottobre 2023, abbiamo fatto eseguire i lavori necessari per riaprire quel settore in tempi veloci e, successivamente, iniziato un confronto con le autorità competenti per mettere in sicurezza tutti i settori dello stadio e aumentare la capienza fin dov’è possibile - ha aggiunto - occorre tener presente, comunque, che l’Arena ha un certificato di idoneità statica rinnovato nell’anno 2017 e valido fino al 2027. Le prove di carico che abbiamo ripetuto in queste settimane hanno confermato lo stato di ottima salute statica dello stadio".

Quindi, Latrofa ha specificato come grazie alla riorganizzazione dei settori dopo la riapertura della gradinata dello scorso Dicembre sia possibile aumentare di ulteriori 500 posti la Curva nord.

"Senza oltrepassare la soglia dei 10mila spettatori che ci catapulterebbe in un altro scenario più complesso sia dal punto di vista burocratico, sia di costi - ha proseguito - il 7 febbraio scorso abbiamo protocollato in Prefettura la richiesta di una commissione per illustrare la soluzione individuata dal Comune, un progetto che prevede di effettuare rinforzi strutturali in acciaio sotto il curvino, come la più idonea e veloce, con lavori da 140mila euro da affidare direttamente all’esterno".

"Restiamo in attesa dei pareri formali dagli organi competenti per il via ai lavori: quando arriverà,  potremo calcolare la durata dei lavori, che dipendono anche dalle gare casalinghe del Pisa - ha concluso Latrofa - il nostro obiettivo è quello di riaprire il curvino per la gara Pisa-Palermo del prossimo 1° Aprile".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dalla creazione di un nuovo museo alla lastricatura delle strade: grandi progetti annunciati dall'Opera Primaziale Pisana per il prossimo futuro
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Politica

Attualità

Politica