Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:34 METEO:PISA10°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 22 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Primo lockdown per Kiribati

Attualità sabato 21 settembre 2019 ore 16:00

Temporali in arrivo, domenica di allerta

Tempo in peggioramento a partire dalla prossima notte. Codice arancione su tutta la Toscana per piogge intense



PISA — Quella domani sarà una domenica all'insegna del maltempo su tutta la regione.

La sala operativa della protezione civile regionale ha emesso un'allerta meteo con codice arancione valida dalle  12 alla mezzanotte di domani per piogge intense e temporali accompagnati da colpi di vento e grandinate.

A causa di una intensa perturbazione che sta muovendosi dal Mediterraneo occidentale verso l'Italia, il tempo sarà in peggioramento a partire dalla prossima notte. In mattinata soprattutto sull'Arcipelago, sulla costa e sulle zone nord-occidentali.

Nel pomeriggio forti temporali si trasferiranno dalle zone costiere al resto della regione. I fenomeni potranno risultare più frequenti sulla costa e sull'Appennino.

In previsione dell'allerta meteo, domani a Livorno saranno chiusi i parchi e i cimiteri cittadini e rinviate tutte le manifestazioni previste (Car free day, Friday for future, festa d'autunno a Fiorentina).


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ore di apprensione e ricerche per la scomparsa di un dipendente pubblico che non ha fatto ritorno a casa. In campo anche le unità cinofile
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cultura