Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:59 METEO:PISA14°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 18 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, le notti violente all'Arco della Pace

Attualità venerdì 14 agosto 2020 ore 08:52

Test universitari, "Pontedera soluzione migliore"

Il rettore dell'Università di Pisa Paolo Mancarella

Il rettore dell'università di Pisa risponde alle polemiche del sindaco di Pisa sulla scelta di fare ospitare i test studenteschi a Pontedera



PISA — Non si placa la polemica tra Comune di Pisa e Rettorato. Dopo le scintille sulle chiusure dei corsi per il Covid ( vedi articoli correlati ) ecco le polemiche per la scelta dell'Ateneo di svolgere i test universitari per le facoltà a numero programmato a Pontedera.

Una decisione difesa dal rettore Paolo Mancarella, che ha parlato di "Scelta migliore" e di "Inutili polemiche".

"Una volta constatata l’impossibilità di effettuare i test a Lucca come negli anni scorsi (dopo scrupolose valutazioni con i gestori del Polo Fiere, nello spirito di reciproca collaborazione che ha sempre contraddistinto i rapporti tra i due enti), gli uffici tecnici dell’Ateneo hanno vagliato prima di tutto la disponibilità di spazi nella città di Pisa, tra i quali quelli citati dal Sindaco, oltre al parcheggio del Pisa Mover, effettuando i dovuti sopralluoghi", ha spiegato il rettore.

"Peraltro, è bene ricordare che, alla luce delle norme ministeriali e regionali, l’adeguatezza o meno di uno spazio non si basa solo sulla “dimensione” dello stesso, ma anche sulla disponibilità di ampie aree per il parcheggio e di mezzi pubblici adeguati al raggiungimento della sede concorsuale. 

Non ultimo la necessità di garantire la massima sicurezza anche nelle fasi che precedono e seguono lo svolgimento dei test, per l’afflusso e il deflusso dei candidati. La soluzione dell’area di Pontedera è risultata di gran lunga la migliore sotto tutti i punti di vista. 

Non ha senso, infine, imbastire ora inutili polemiche su cosa avverrà nei prossimi anni: è evidente che se la città di Pisa saprà finalmente offrire all’Ateneo spazi o strutture adeguate, saremo ben lieti di riportare i test nella nostra città", ha concluso Mancarella.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un uomo di 47 anni ha perso la vita nel pomeriggio dopo un incidente avvenuto su viale D'Annunzio. Purtroppo vani i soccorsi
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Libero Venturi

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Lavoro

CORONAVIRUS

Sport