Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:PISA20°29°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 19 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Gaza, il ponte della vergogna: flop della logistica americana
Gaza, il ponte della vergogna: flop della logistica americana

Attualità mercoledì 27 settembre 2023 ore 15:00

Tirocini in Comune per laureandi e laureati

Palazzo Gambacorti a Pisa

Previsti tirocini curricolari ed extracurricolari da svolgere nell'amministrazione. Porcaro: "Facciamo conoscere il Comune ai più giovani"



PISA — Gli studenti dell'Università di Pisa, ma anche quelli degli Atenei di Firenze e Siena, potranno svolgere dei percorsi formativi in Comune, sia da laureandi, sotto la forma di tirocinio curriculare, sia da laureati. 

Lo ha deciso la stessa amministrazione comunale pisana, che attiverà questi percorsi nelle strutture comunali. "Il tirocinio si svolgerà nell’area amministrativa del Comune e sarà finalizzato all’acquisizione di nuove conoscenze e competenze specialistiche per agevolare le scelte professionali e l’occupabilità dei giovani - ha spiegato l'assessora Gabriella Porcaro - sono profondamente convinta che gli stage e i tirocini costituiscano un’importantissima occasione di approccio concreto al mondo del lavoro".

"Vogliamo offrire ai giovani l’opportunità di conoscere il mondo della Pubblica Amministrazione, una realtà affascinante e attrattiva, nella quale è possibile avviare interessanti carriere - ha aggiunto - c'è bisogno di nuove leve e lo stesso Comune di Pisa intende investire nelle risorse umane, per tali ragioni ci siamo mossi per dare ai nostri giovani un’occasione di speranza affinché rimangano nella città dove potranno far fruttare i loro talenti".

Per quanto riguarda i tirocini extracurriculari, il Comune provvederà a pubblicare un bando rivolto a giovani laureati. Per presentare la propria candidatura questi ultimi dovranno aver conseguito il titolo di laurea da meno di 24 mesi ed la entro la data di scadenza dell’avviso. Inoltre, i candidati non dovranno inoltre aver compiuto il 30esimo anno di età al momento dell’effettivo inizio del tirocinio. Il tirocinio avrà la durata di 6 mesi, eventualmente prorogabili, con un orario di 25 ore settimanali per una borsa di studio di 500 euro.

Infine, per i tirocini curricolari, è a disposizione per tutte le aree tematiche di attività dell'ente. A questo fine sono già attive convenzioni con l’Università di Pisa, in particolare con i Dipartimenti di Civiltà e Forme del sapere, Economia e Management, Filologia, letteratura e linguistica, Giurisprudenza, Ingegneria civile e industriale, Ingegneria dell'energia dei sistemi del territorio e delle costruzioni, Scienze agrarie, alimentari e agroambientali, Scienze politiche e Medicina.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dal corteo fluviale al Trofeo Lega Navale fino ai 1.500 metri controcorrente del Palio: la festa del patrono si conclude con la festa dei rossi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità