Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:32 METEO:PISA11°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 21 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Le Colonne d'Ercole, ecco il punto da non superare per Berlusconi

Cronaca venerdì 05 novembre 2021 ore 18:00

Tombino contro la vetrata, spaccata in centro

Nel mirino, stavolta, è finita la farmacia Petri in Corso Italia. Confesercenti: "Un fenomeno che si combatte con un pattugliamento più incisivo"



PISA — Ancora una spaccata con tombino nel cuore del centro storico. Nel mirino, stavolta, è finita la farmacia Petri in Corso Italia.  Il fatto è accaduto la scorsa notte, con il tombino scagliato contro la porta dell'attività nel tentativo di forzarla. 

Il ladro, secondo quanto appreso, è stato messo in fuga da un residente che ha chiamato la polizia.

“La spaccata con il tombino non passa mai di moda  - commentano in una nota il presidente di Confesercenti area Pisana Luigi Micheletti e il responsabile centro storico Francesco Mezzolla - Eccola tornare in corso Italia ai danni della farmacia Petri. In una zona, tra l’altro, ampiamente coperta dai sistemi di videosorveglianza. E’ bene quindi alzare immediatamente la guardia per evitare che il fenomeno torni a prendere piede come nei mesi scorsi”. 

“Purtroppo è tornata questa odiosa modalità della spaccata che nei mesi scorsi aveva addirittura preso la caratteristica di azione seriale prima che fosse individuato il colpevole – spiegano Micheletti e Mezzolla -. Una modalità odiosa perché in moltissimi casi porta ad un danno economico molto elevato spesso superiore al reale valore del furto se questo viene portato a compimento. Ribadiamo che questo fenomeno si combatte con un pattugliamento più incisivo soprattutto dell’asse commerciale cittadino dove si sono concentrati in passato questi episodi. Occorre prevenzione per evitare i danni alle attività, prevenzione che è altra cosa dalla videosorveglianza che diventa fondamentale per la cattura del criminale ma solo dopo che il danno è stato fatto. Che non sia un deterrente – insistono i due dirigenti dell’associazione – è testimoniato dall’episodio ai danni della farmaci Petri che si trova in una zona coperta dalle telecamere, con addirittura due banche nelle immediate vicinanze”. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' scomparso a 75 anni Massimo Bendinelli. Per anni ha gestito il negozio di forniture elettriche in piazza Guerrazzi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità