Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:28 METEO:PISA10°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 26 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, Letta: «Dobbiamo chiuderci in una stanza a pane e acqua per la soluzione»

Attualità mercoledì 04 agosto 2021 ore 09:06

Un aiuto concreto per la piccola Letizia

Generosità e solidarietà in un torneo di calcio disputato sul litorale, con lo scopo concreto di aiutare una bambina affetta da una rara malattia



PISA — Lo scorso fine settimana si è svolto al Bagno Roma il IV° Torneo Bagno Siria/Roma, I° Memorial Paolo Fontani, che ha visto scendere in campo tanti bambini e tanta solidarietà per aiutare la piccola Letizia.

Letizia è una bambina di 3 anni residente nel Comune di Cascina, affetta da una malattia genetica rara dovuta alla mutazione del gene SMC1A , che comporta ritardo motorio, linguistico e crisi epilettiche giornaliere, domenica, grazie alla generosità di tutti ma soprattutto grazie ai piccoli calciatori che si sono esibiti nelle due giornate, Letizia è tornata a casa seduta sul suo seggiolone posturale.

La manifestazione organizzata dagli Amici dell'Elfo con la preziosa collaborazione di Remax Team MInuti, ASD Perignano Frates, ASD San Prospero Navacchio, Asd Calci 2016, il Kinzika Group, il bagno Roma, il Bagno Siria, di Pisa in Video e la Croce Rossa Comitato di Fauglia oltre al patrocino del Comune di Fauglia e al contributo del Comune di Cascina e del Consiglio della Regione Toscana, oltre ai numerosi sponsor.

Una manifestazione festosa dove hanno vinto tutti, ha vinto la solidarietà, ha vinto la voglia di aggregazione, ha vinto l'amicizia ma soprattutto ha vinto Letizia e la sua famiglia che hanno avuto modo di raccontare la loro storia, il loro scopo è quello di trovare bambini e bambine con lo stesso problema in modo che la ricerca su questa rara malattia possa partire, in Italia ci sono solo pochi casi trovati appunto con il "passa parola" mentre in tutto il mondo questa malattia conta solo 72 casi.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'allarme è scattato quando nel complesso militare di San Piero a Grado si è udito uno sparo. L'ipotesi più accreditata è il suicidio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca