Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:45 METEO:PISA12°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 02 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Caso Cospito, in Senato scoppia la bagarre per le parole di Balboni (FdI). Il Pd lascia l'aula per protesta

Attualità sabato 17 settembre 2022 ore 09:29

Una domenica mattina senza auto sui Lungarni

Arriva il World Car Free Day: chiusura del Ponte di Mezzo e divieto di transito alle auto sui Lungarni Pacinotti, Gambacorti, Mediceo e Galilei



PISA — Il World Car Free Day sbarca per la prima volta a Pisa. L'iniziativa, in programma per domani, prevede la chiusura del Ponte di Mezzo e il divieto di transito alle auto sui Lungarni Pacinotti, Gambacorti, Mediceo e Galilei dalle 7,30 alle 13. 

L’evento fa parte della Settimana Europea della Mobilità dal 16 al 22 settembre organizzata da Comune di Pisa e Pisamo. Sono previste esibizioni, camminate, run track, biciclettate, presentazioni di libri ed eventi collaterali che culminano nella grande colazione sul Ponte di Mezzo aperta a tutti i partecipanti, organizzata in collaborazione con Confcommercio Pisa.

Dalle 9 alle 13, o comunque fino al termine della manifestazione, saranno chiusi al traffico veicolare lungarno Galilei, lungarno Gambacorti, lungarno Pacinotti, lungarno Mediceo. Chiusure al traffico anche sul Ponte di Mezzo oggi dalle 15 alle  19 e domani e dalle 7,30 alle 13 o comunque fino al termine della manifestazione.

Sarà istituito il divieto di accesso, all’inserimento di tutte le strade e i vicoli, sui Lungarni oggetto del provvedimento e più precisamente sulle vie: Bovio, Silvestri, Lanfranchi, Scorno, Torti, F. Dal Borgo, S. Sepolcro, Franceschi, Del Moro, Mecherini, Ricciardi, Conce, S. Antonio, S. Maria, Sapienza, Tidi, Vigna, P.zza Cairoli, P.zza Mazzini e inoltre solo su P.te della Fortezza il senso unico di marcia (da Lung. Fibonacci a Lung. Buozzi);

Al fine di consentire l’uscita dei veicoli già in sosta sul Lungarno Galilei e nella Ztl S. Martino e ai residenti della Ztl S. Antonio (comparto via Toselli - piazza Facchini – via Mazzini) di raggiungere le proprie abitazioni: Inversione del senso di marcia di Piazza S. Sepolcro e Via F. dal Borgo; abrogazione dell’area pedonale in Via S. Martino, tratto da Vicolo del Moro a Corso Italia e in Via Toselli, tratto da Corso Italia a Via Garofani con transito su Via Belle Donne con immissione sul Lungarno Gambacorti e immediato obbligo di svolta a sx su Via Mazzini; La corsia lato ovest del P.te della Fortezza e le due corsie lato est del Ponte Solferino saranno delimitate a cura della Pisamo, da coni di plastica, riservandone il transito ai partecipanti alla manifestazione. Le auto parcheggiate sui Lungarni, chiusi al traffico veicolare, potranno percorrerli, solo in uscita, procedendo a passo d’uomo (5- Km\h); Sarà consentito il transito ai soli Taxi, per il trasporto dei clienti agli alberghi, con possibilità di accesso solo dalla zona interdetta al traffico. Le corse urbane di Autolinee Toscane potranno subire dei ritardi e delle deviazioni di percorso, adeguandosi ai provvedimenti al traffico.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I poliziotti, allertati dai residenti, hanno sorpreso nel quartiere di San Giusto due ragazzi in possesso di hashish e di un bilancino di precisione
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Edit Permay

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cultura

Attualità

Attualità

Cronaca