Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:55 METEO:PISA10°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 07 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Prima della Scala, standing ovation per Mattarella

Cronaca venerdì 14 febbraio 2020 ore 16:35

Università e Polizia, stop alla violenza

La Questura di Pisa ha organizzato una giornata, assieme a Scuola Sant'Anna e Normale, per la campagna "Questo non è amore"



PISA — Nella giornata dedicata alla “Festa degli Innamorati” la Polizia ha lanciato l’ ennesima iniziativa per incontrare le persone e parlare di un fenomeno che purtroppo continua ad occupare le cronache, quello della violenza contro le donne..

Una brochure, intitolata "Questo non è amore…” fornisce indicazioni utili per prevenire vicende di violenza di genere, riassumendo i diritti che la legislazione italiana fornisce alle vittime ed alle Forze di Polizia per contrastare questo odioso fenomeno: dall’ammonimento del Questore per gli stalker, fino alla recente riforma del “codice Rosso”, la legge introdotta lo scorso agosto che ha aggiunto nuovi strumenti di prevenzione e contrasto della violenza di genere.

Viene citata nel libretto anche la città di Pisa, dove è avvenuto il primo caso in Italia di realizzazione della nuova fattispecie di reato di “Costrizione e induzione a contrarre matrimonio”.

La pubblicazione contiene anche statistiche utili per meglio inquadrare, comprendere e contrastare il fenomeno, i protocolli operativi, la specializzazione della Polizia di Stato sulla tematica e tutte le informazioni utili per le vittime.

La Questura di Pisa ha oggi coinvolto due eccellenze della città, la Scuola Normale Superiore e la Scuola Superiore S. Anna in questa importante iniziativa: poliziotte della Divisione Anticrimine e della Squadra Mobile, addestrate per trattare le vittime di violenza e le indagini a seguire, hanno distribuito alle studentesse ed agli studenti dei due istituti le brochure, soffermandosi ad approfondire le tematiche trattate e rispondendo alle loro domande.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il celebre cantautore romano e le sue canzoni accompagneranno la città della Torre verso il 2022. Concerto in piazza dei Cavalieri
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

CORONAVIRUS

Attualità