Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 06:30 METEO:PISA11°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 07 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Il clamoroso gioco delle coppie per la corsa al Colle (e perché le coppie non sono quelle che sembrano)

Attualità martedì 24 ottobre 2017 ore 18:46

Vaccini, poche irregolarità

I dati si riferiscono alle scuole di competenza del Comune di Pisa che contano 750 iscritti. Solo l'uno per cento è carente di documentazione



PISA — Conclusa la prima parte dell’iter burocratico in applicazione della legge nazionale sull’obbligatorietà dei vaccini nelle scuole di competenza del Comune di Pisa e dunque, per la fascia di età 0/6, gli asili nido e le tre scuole di infanzia comunali ( tutte le altre scuole di infanzia sono statali e dunque non rientrano nelle competenze dell’Amministrazione) per una popolazione scolastica di circa 750 iscritti.

Un iter che ha cercato di bilanciare le esigenze delle famiglie interessate e dell’intero sistema scolastico oltre che della comunità e partito con un contatto capillare e con un dialogo con tutte le famiglie.

All’inizio di ottobre, 15 giorni dopo l’inizio dell’anno scolastico, risultavano carenti di documentazione il 40% degli iscritti dato che si è ridotto oggi ad una percentuale pari a circa 1%.

Gli uffici del Comune di Pisa hanno lavorato con cura fornendo informazioni e dialogando con tutte le famiglie che sono state contattate telefonicamente.

Rispetto alle famiglie che non hanno ancora una documentazione regolare scattano ora le procedure burocratiche conseguenti che comportano, in prima istanza, l’invio di una avviso scritto in cui si ricorda la situazione da sanare.

"Il basso numero di situazioni al momento irregolari - spiegano da Palazzo Gambacorti - sta a testimonianza del fatto che la soluzione di questa complicata situazione passa necessariamente da una informazione puntuale e corretta che peraltro è richiesta anche e soprattutto da chi si dimostra contrario alle procedure vaccinali".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il celebre cantautore romano e le sue canzoni accompagneranno la città della Torre verso il 2022. Concerto in piazza dei Cavalieri
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Spettacoli

CORONAVIRUS

Attualità