Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:59 METEO:PISA11°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 21 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Russia, le immagini delle nuove esercitazioni militari con i missili Kalibr

Attualità domenica 07 marzo 2021 ore 08:24

"Altro che doppio senso, serve una ciclabile"

veduta aerea
Via Cattaneo

Altro no, da Fiab Pisa, al cambio di viabilità in via Cattaneo annunciato dall'amministrazione. Il doppio senso in via sperimentale da fine mese



PISA — "La decisione del Comune di Pisa di riaprire al doppio senso di circolazione la via Cattaneo dopo ventitré anni è retrograda: non farà che incrementare il traffico che opprime la via, aumentando così ulteriormente il degrado", questo il commento di Carlo Carminati, presidente di Fiab Pisa.

"Si tratta di una decisione estemporanea ed incoerente - argomentano dall'associazione pisana della Federazione ambiente e bicicletta -, dalla genesi non trasparente: non solo questa proposta non è mai stata presentata ai tavoli partecipativi del Piano Urbano della Mobilità Sostenibile (PUMS) che si sono tenuti solo pochi mesi fa, ma è addirittura in aperta contraddizione con gli stessi obiettivi enunciati nel PUMS. Infatti questo provvedimento riduce lo spazio destinato al trasporto pubblico a vantaggio esclusivo del traffico privato".

"Ovviamente via Cattaneo va riqualificata - osserva Carminati -, ma per ottenere un risultato positivo è necessario muoversi in direzione diametralmente opposta. Bisogna infatti dare maggiore spazio alla mobilità sostenibile: solo così è possibile ridurre il traffico ed arginare il degrado. In via Cattaneo la cosa più urgente da fare è realizzare un'ampia pista ciclabile in sede protetta: lo spazio non manca, e se ne gioverebbero la salute e l’economia, come dimostrano le esperienze del resto del mondo moderno".

"Questo periodo è certamente propizio per una sperimentazione - concludono da Fiab Pisa -, approfittiamone quindi per fare spazio ad una nuova ampia pista ciclabile: in questo modo, terminata la lunga stagione di lockdown, il quartiere potrà davvero ripartire col piede giusto".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' scomparso a 75 anni Massimo Bendinelli. Per anni ha gestito il negozio di forniture elettriche in piazza Guerrazzi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità