Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:56 METEO:PISA12°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 17 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, Sgarbi: «Domani riprendiamo le telefonate con Berlusconi, il primo sarà Ciampolillo»

Attualità venerdì 17 luglio 2015 ore 11:00

Porta a Mare rinasce con il Bastione Stampace

Oggi alle 18 l'inaugurazione con le autorità e i figuranti della parte di Mezzogiorno. Filippeschi: "Un angolo di città che rinasce"



PISA — Nuovo look per Pota a Mare con l'inaugurazione del restaurato Bastione Stampace.  L'opera, da 910mila euro, è stata finanziata interamente da Fondazione Pisa ed è consistita  nell’eliminazione della vegetazione infestante, la demolizione delle superfetazioni architettoniche incongrue, il restauro, consolidamento e ripristino del paramento murario e la messa in luce della strutture murarie situate al piano degli scali dell’ex canale dei Navicelli. 

Recuperati e abbelliti anche i giardini Marinai d’Italia. Sono state abbattute, in accordo con la Soprintendenza, le superfetazioni che, nel tempo, erano diventate sede di ricovero per sbandati e traffici illeciti. il Comune è al lavoro con Enel anche per lo spostamento e la demolizione dell’ultima cabina elettrica rimasta accanto alle mura, che verrà spostata a lato dei giardini

"Un angolo di città che rinasce -commenta il sindaco Marco Filippeschi- e che si ricongiungerà con l’area dei Vecchi Macelli e degli arsenali medicei andando a costituire un grande parco urbano che sarà realizzato in seguito allo spostamento della stazione dei bus alla Sesta Porta".

"Già nel 2002 -commenta il vicepresidente della Fondazione Pisa Mauro Ciampa- la Fondazione aveva programmato, d’intesa con il Comune di Pisa e la Soprintendenza, una complessa opera di recupero dell’area iniziata con il consolidamento ed il restauro del Sostegno dei Navicelli e proseguita ora con il restauro del tratto delle mura cittadine fino al Bastione Stampace".

L'inaugurazione del "nuovo" bastione si svolgerà oggi, venerdì 17 luglio a partire dalle 18. Saranno presenti le autorità cittadine. In programma l’esibizione dei figuranti del Gioco del Ponte della Parte di Mezzogiorno, aperitivo e proiezione del documentario sulla storia dell’area prima e dopo il bombardamento.

Un recupero quello del bastione Stampace che, come sottolinea l’assessore Andrea Serfogli "si inserisce all'interno di un percorso di riqualificazione dell'intero quartiere di Porta a Mare. Prossime tappe: rotatoria di ponte a Piglieri e di via Conte Fazio, riapertura dell’Incile e ciclopista sull'Arno".

L’intervento fa parte di un più ampio progetto di recupero dell’intera cinta muraria della città. In particolare: sono alle battute finali i lavori Piuss di restauro e valorizzazione del lungo tratto che va da piazza dei Miracoli a piazzetta del Rosso, un bene dal grande impatto turistico e culturale. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un C130-J dell'aeronautica militare partito da Pisa ha trasferito il bambino dalla Sardegna a Firenze in un trasporto sanitario urgente
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Carmen Talarico

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità