Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:55 METEO:PISA10°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 07 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Prima della Scala, standing ovation per Mattarella

Attualità mercoledì 15 novembre 2017 ore 18:35

Precari Cnr, incontro in Senato

Il Sindaco Filippeschi: "La ricerca è il futuro dell’Italia, la stabilizzazione dei precari è una battaglia nazionale, si lavora per un emendamento"



ROMA — "La nostra presenza in Senato è stata un gesto molto forte di pressione e di dialogo. Un modo assai concreto di azione perché la lotta dei precari del CNR possa dare risultati. La delegazione si è dimostrata molto preparata e combattiva. C’è da esserne orgogliosi. Ciò stimola ad aumentare la pressione". 

Così il sindaco di Pisa Marco Filippeschi, che ha promosso con le lavoratrici e i lavoratori precari del CNR l'incontro che si è svolto in Senato, nella Commissione Istruzione, Ricerca e Cultura, coordinato dalla vicepresidente Rosa Maia Di Giorgi, al quale hanno partecipato i rappresentanti di molti gruppi parlamentari.

"La delegazione non ha rappresentato solo l'Area di ricerca di Pisa, ma anche altre città. La battaglia per la stabilizzazione sta prendendo una dimensione nazionale - sottolinea il Sindaco - com'è giusto che sia, poiché i precari dei centri di ricerca, spesso da lungo tempo in queste condizioni, che vantano diritti sacrosanti, sono ottomilaottocento. E perché l'obiettivo che si pone è strategico, riguarda il futuro dell'Italia, di un paese che ha impoverito la ricerca e assiste al fenomeno patologico della migrazione intellettuale".

"C'è consapevolezza. Si lavora per un emendamento che abbia la consistenza necessaria - aggiunge Filippeschi - per dare attuazione al decreto Madia. C'è l'intento di vincolare ad un percorso certo di stabilizzazione il prossimo governo e il nuovo parlamento, nella legislatura che verrà. La legge di stabilità dunque è il banco di prova decisivo. Saranno programmate altre azioni per dare visibilità alla lotta, per la svolta necessaria".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il celebre cantautore romano e le sue canzoni accompagneranno la città della Torre verso il 2022. Concerto in piazza dei Cavalieri
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

CORONAVIRUS

Attualità