Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:30 METEO:PISA14°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 24 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La grandine è così violenta che rompe il parabrezza dell’auto

Politica domenica 25 febbraio 2024 ore 15:30

Cecchelli lancia la sua campagna elettorale

Cecchelli insieme ai rappresentanti della coalizione e al sindaco Di Maio

Con i rappresentanti del centrosinistra che lo sostengono, l'assessore di Di Maio è pronto: "Ascoltare i cittadini, dobbiamo stare sul territorio"



SAN GIULIANO TERME — "Ci aspetta una campagna elettorale impegnativa, non daremo niente per scontato". Con queste parole comincia ufficialmente la corsa alla poltrona da sindaco dell'assessore Matteo Cecchellicandidato del centrosinistra sangiulianese e intenzionato a raccogliere l'eredità decennale del sindaco Sergio Di Maio.

Del resto, la scelta di Cecchelli è in continuità con il percorso avviato proprio dal sindaco della Giunta di cui egli stesso fa parte. "Sono stati anni di duro lavoro, anni anche difficili - ha detto Di Maio durante il lancio della campagna al circolo Arci di Pappiana - non nascondo la mia emozione: è stato un percorso bellissimo. Adesso sosteniamo un candidato nuovo, un mio grandissimo collaboratore insieme a tutta la mia Giunta e che può rappresentare al meglio la nostra comunità. Dall’altra parte abbiamo delle persone che in questi anni non hanno fatto una concreta opposizione, che non hanno portato argomentazioni, che hanno dimostrato di non avere una cultura di governo".

Dopo aver rimandato la presentazione a seguito della tragedia del cantiere di Firenze, in cui hanno perso la vita 5 operai, Cecchelli si è così rivolto ai suoi elettori. "Cercheremo di parlare con le persone: non si può vivere facendo solo politica, bisogna essere collegati alla realtà - ha detto - in ogni paese c’è una comunità, che vive le associazioni, le parrocchie, i luoghi di aggregazione: noi dobbiamo essere lì. Abbiamo davanti 5 anni in cui dovremo rifare il piano strutturale, la programmazione del territorio, ascoltare le esigenze della comunità".

"Ci presentiamo con una coalizione ampia fatta da forze politiche diverse, ma unite da un progetto comune - ha dichiarato Massimo Pancrazi della lista San Giuliano Terme Futura - vogliamo rendere il nostro Comune più moderno e più sicuro per i cittadini, con un’attenzione all’ambiente, ai problemi sociali, alla cultura, un territorio inclusivo".

Concordi anche i due rappresentanti delle altre liste che sostengono Cecchelli, ovvero Democratici e Riformisti Insieme e Sinistra Unita. "I 10 anni di coalizione sangiulianese sono stati contraddistinti dai valori di partecipazione e solidarietà - ha detto Marco Balatresti di Democratici e Riformisti - siamo convinti che il programma di Cecchelli sarà realizzato grazie alla condivisione e all’ascolto dei cittadini".

"Il candidato scelto è una persona capace, preparata e noi daremo sostegno stando al suo fianco - ha concluso Iacopo Cambi di Sinistra Unita - puntando l’attenzione ai servizi pubblici, che debbono rimanere tali, all’ambiente, al problemi delle associazioni, non lasciando indietro nessuno".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dalla creazione di un nuovo museo alla lastricatura delle strade: grandi progetti annunciati dall'Opera Primaziale Pisana per il prossimo futuro
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Politica

Attualità

Politica