Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:40 METEO:PISA10°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 25 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
«Stupido figlio di p...», la gaffe di Biden che insulta un giornalista a microfono acceso

Attualità giovedì 14 febbraio 2019 ore 07:00

"Le bandierine? Molto meglio dei piccioni"

Le bandierine finite al centro delle polemiche

Una assidua frequentatrice del cimitero di Pontasserchio interviene sulla polemica sorta sull'uso delle bandierine per allontanare i piccioni



SAN GIULIANO TERME — Nei giorni scorsi ha tenuto banco una polemica riguardante i cimiteri di San Giuliano, innescato da una nota inviata alla stampa alla quale ha fatto seguito la replica del sindaco Di Maio ( vedi articoli correlati ).

Tra le cose che venivano segnalate, anche l'uso di bandierine colorate all'interno del cimitero di Pontasserchio. Una scelta fatta per allontanare i piccioni, come ha voluto testimoniare la signora Aurora Bonelli che quasi ogni giorni si reca sulla tomba del marito e che ha scritto una lettera alla nostra redazione:

"SONO UNA SIGNORA DI 80 ANNI E QUASI OGNI GIORNO MI RECO AL CIMITERO DI PONTASSERCHIO, DOVE LA PRESENZA DI NUMEROSISSIMI PICCIONI CHE GIRAVANO AVEVA RESO LA SITUAZIONE INSOSTENIBILE, ANCHE DA UN PUNTO DI VISTA IGIENICO.

GLI ESCREMENTI, OLTRE CHE DEPOSITARSI IN GRANDE QUANTITA' SUL PAVIMENTO, SPORCAVANO LE TOMBE E LE FOTOGRAFIE DEI DEFUNTI. QUASI OGNI GIORNO ERA NECESSARIO PULIRE LE TOMBE, MA ANCHE I PAVIMENTI, DOVE DOVEVAMO STARE ATTENTI ANCHE PER EVITARE DI SCIVOLARCI SOPRA.

CON L'UTILIZZO DI UN FILO, CON LEGATE ALCUNE BANDIERINE COLORATE, ADESSO I PICCIONI NON ENTRANO PIU'.

GRAZIE ALL'INTERVENTO DEL SINDACO SONO STATI INSTALLATI DEI DISSUASORI SUI CORNICIONI, CHE HANNO EVITATO CHE I PICCIONI VI SI POSINO E CHE SPORCHINO IL PAVIMENTO.

FINALMENTE ADESSO LA SITUAZIONE E' TORNATA VIVIBILE E NON PENSO CHE UNA FILA DI BANDIERINE COLORATE SIA PEGGIO DI TUTTI I DANNI CHE QUESTI UCCELLI CAUSAVANO."


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dal bollettino regionale i dati che fotografano l'andamento dell'epidemia nelle ultime ventiquattro ore. Altri due decessi in provincia di Pisa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Chi mette al centro la persona

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità