Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:34 METEO:PISA12°20°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 20 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Scontri a Roma e assalto alla Cgil, Lamorgese contestata alla Camera

Attualità martedì 01 giugno 2021 ore 13:00

Rotatoria di Asciano, il progetto è esecutivo

Per la rotatoria all'incrocio tra la SP30 via delle Sorgenti e via dei Condotti la cantierizzazione è prevista entro la fine del 2021



SAN GIULIANO TERME — Dopo la presentazione del progetto definitivo dello scorso febbraio, si entra nel dettaglio della realizzazione della rotatoria all'incrocio tra la SP30 via delle Sorgenti e via dei Condotti ad Asciano, la cui cantierizzazione è prevista entro la fine del 2021.

Il progetto esecutivo prevede i seguenti interventi:

- Parziale tombatura di tratti di fosso.
- Fresatura e adeguamento della sede stradale esistente con realizzazione di marciapiede ciclo-pedonale (banchina 0,50 m, 2 corsie da 3,50 m, fascia di protezione 0,60 m riempita da piante basse, marciapiede ciclo-pedonale di 3 metri) con nuove cordonature.
- La rotatoria avrà un diametro di 29 metri: nuova sovrastruttura stradale, isola centrale con fascia sormontabile e relativa segnaletica verticale e orizzontale.
- Realizzazione della pista ciclo-pedonale in prossimità della rotatoria in adiacenza all'area di parcheggio.
- Realizzazione di una pista ciclabile dalla rotatoria la SP30 lato sinistro in direzione Calci fino al congiungimento con l'attuale pista ciclabile lungo i condotti; sul lato opposto sarà realizzato il marciapiede fino all'intersezione semaforica.
- Lungo il lato sinistro e destro, dall'intersezione semaforizzata con via dei Condotti fino al termine dell'abitato di via delle Sorgenti, per circa 150 metri sarà eseguito il ripristino delle banchine mediante regimazione idraulica delle acque di piattaforma stradale, oltre alla realizzazione di nuovi marciapiedi e regolarizzazione della sosta con stalli di sosta paralleli alla sede stradale dove possibile in termini di dimensioni e in assenza di interferenze con gli accessi delle abitazioni.
- Ripristino del tappeto di usura sulle strade esistenti, che saranno quindi riasfaltate.
- Rifacimento dell'impianto di raccolta delle acque piovane lungo tutte le aree di intervento.
- Riposizionamento dell'impianto d'illuminazione in corrispondenza dell'intersezione.
- Realizzazione di verde urbano presso sull'isola centrale della nuova rotatoria.

"Continuiamo come Provincia di Pisa l'opera di valorizzazione della viabilità disseminata su tutto il territorio provinciale - ha commentato Massimiliano Angori, presidente della Provincia di Pisa efficacemente in quella che è una delle sue competenze principali. Come nostra consuetudine è nostro obiettivo garantire una sempre maggiore sicurezza per i cittadini e per gli utenti della strada. Anche nel caso specifico della rotatoria di Asciano interveniamo su un nodo viario particolarmente trafficato, con l'intento di alleggerire il traffico e contemporaneamente garantire garantire sempre più l'incolumità di ciascun utente della strada".

"Proseguiamo a grandi passi verso la messa in sicurezza di uno dei punti nevralgici della viabilità del nostro territorio - queste le parole di Sergio Di Maio e Francesco Corucci, rispettivamente sindaco e assessore alla viabilità e ai lavori pubblici -. Ciclisti e pedoni, sia residenti che clienti delle attività commerciali, potranno attraversare in sicurezza questo incrocio, mentre gli automobilisti saranno in qualche modo obbligati a rallentare aumentando così la sicurezza di tutti. La SP30 non sarà più scambiata per un'autostrada e il centro abitato sarà salvaguardato. Ringraziamo la Provincia di Pisa e tutti i professionisti che hanno lavorato e lavorano per questa rotatoria. Un altro passo verso la messa in sicurezza di tutti gli incroci più trafficati e pericolosi di San Giuliano Terme: la futura rotatoria alle Querciole, quella all'altezza della Lidl di Ghezzano e quella già terminata tra La Fontina e la Figuretta tra via Pontecorvo e via Puccini".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il motociclista, cosciente all'arrivo dei soccorsi, è stato assistito dal personale sanitario e trasportato in codice rosso a Cisanello
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Bruno Renato Mariotti

Domenica 17 Ottobre 2021
Onoranze funebri
BIASCI Lorenzana Collesalvetti Casciana Terme
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità