Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:00 METEO:PISA15°23°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 27 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Fedez e Garance Authié a Montecarlo, la nuova coppia non si nasconde più

Attualità mercoledì 04 ottobre 2023 ore 12:50

Verso il titolo di Città, avviate le procedure

L'annuncio del sindaco Di Maio: "La nostra comunità ha tutte le caratteristiche per richiedere tale riconoscimento"



SAN GIULIANO TERME — Il Comune di San Giuliano Terme ha avviato le procedure per ottenere il titolo di città. Ad annunciarlo, per mezzo di una nota, è il sindaco Sergio Di Maio, che sottolinea come la comunità sangiulianese abbia "Per storia, tradizione, beni culturali, ambientali e paesaggistici, tutte le caratteristiche per richiedere tale riconoscimento".

"Un modo - ha aggiunto il primo cittadino- per valorizzare e riconoscere il ruolo ed il valore del nostro territorio, un ulteriore passo di un ideale percorso iniziato con il riconoscimento della medaglia d'argento al Merito civile, per gli eventi della seconda guerra mondiale, con decreto del Presidente della Repubblica del 14 marzo 2018".

Il titolo di città è concesso dal Presidente della Repubblica su proposta del ministero dell'Interno per Comuni con particolari pregi relativamente a ricordi, monumenti storici e per l'attuale importanza che ricoprono. "L'ottenimento del titolo di “Città - assicura il sindaco- non avrà costi per l'Amministrazione comunale e può rappresentare un elemento di coesione e senso di appartenenza tra i cittadini”.

Sul tema c'è anche una deliberazione del Consiglio comunale, che traccia il percorso storico che dal rilancio voluto dai Lorena dal 1742, con l'intuizione di investire nel termalismo, passa dal turismo di goldoniana memoria, agli avvenimenti della seconda guerra mondiale e della Resistenza con la Brigata partigiana “Casarosa” fino ai giorni nostri, nei quali San Giuliano continua il suo percorso di sviluppo civico, agricolo, naturalistico e della ricerca.

“Oggi San Giuliano Terme ricopre un ruolo di primo piano, penso al polo delle eccellenze come la Fondazione pisana per la Scienza, il centro Le Vele, L’Isola dei Girasoli e lo studentato dei Praticelli, che saranno presto raggiunti dal polo della ricerca della Scuola superiore Sant'Anna, oltre al nuovo centro polivalente con centro congressi che sta edificando la Todisco Group – prosegue il primo cittadino sangiulianese –. Il tutto guardando a particolari produzioni agricole innovative ed alla sostenibilità ambientale per la quale il nostro Comune ha ricevuto il riconoscimento della Rete comuni sostenibili. Nel nostro territorio ospitiamo anche una porzione del Parco regionale che rientra oggi nella Biosfera Unesco “Selve costiere della Toscana”, riconosciuta nel 2004 e confermata nel 2016. Vogliamo proseguire nella valorizzazione di un territorio denso di storia che guarda avanti".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I Nas riscontrano pessime condizioni igienico sanitarie in un ristorante: è scattata immediatamente la chiusura del locale da parte dell'Ausl
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Politica