Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 23:30 METEO:PISA9°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 01 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
L'ultima gara di Federica Pellegrini: primo posto con standing ovation e tuffo con il presidente Malagò

Attualità domenica 07 marzo 2021 ore 10:53

"Via dei Condotti sarà completamente riasfaltata"

Lavori di Acque lungo via dei Condotti

L'annuncio del sindaco, che polemizza con la petizione di alcuni cittadini. Il Comune contribuirà all'opera una volta terminati i lavori di Acque



SAN GIULIANO TERME — "Ho avuto notizia di un'altra petizione online indirizzata al Comune di San Giuliano Terme, questa volta sull'asfaltatura di via dei Condotti - ha scritto il sindaco Sergio Di Maio -.Anzitutto, vorrei mettere l'accento sull'intervento senza precedenti sulle condotte idriche lungo quella via. Ricordo molto bene le numerose e sacrosante sollecitazioni per risolvere definitivamente i guasti al servizio idrico che i cittadini di via dei Condotti subivano con discreta frequenza". 

"Ebbene, grazie all'impegno e alla sinergia con Acque Spa il problema sarà risolto - ha annunciato il primo cittadino -. E veniamo all'asfaltatura. Oltre all'intervento sulle tubazioni avevamo parlato di asfaltatura della strada e di un cronoprogramma. Posso confermarvi che lo stiamo rispettando: tra aprile e maggio, o comunque entro l'estate, si metterà a posto la conduttura idrica e si completerà il manto stradale. Ma siamo andati oltre: se all'inizio era prevista la riasfaltatura di metà corsia - per intenderci, quella interessata dalla presenza della conduttura -, come Comune abbiamo deciso di contribuire con 86mila euro all'ingente investimento di Acque SpA per asfaltare via dei Condotti a tutta strada dall'incrocio con via Puccini a quello con via delle Sorgenti, la SP30, dove peraltro sorgerà una rotatoria, di cui abbiamo presentato pochi giorni fa il progetto con la Provincia di Pisa".

"Io penso che il contributo dei cittadini nel miglioramento dell'azione amministrativa di un Comune sia fondamentale - ha polemizzato in conclusione -. Quel che mi lascia perplesso è il metodo: una petizione online pensata e scritta senza informarsi. Il "rattoppamento" di cui si parla è provvisorio, ci sono dei lavori in corso per i quali, lo ripeto, si sta rispettando il cronoprogramma, e si tratta di lavori mirati a ridurre drasticamente i problemi al servizio idrico in una zona sensibile: qualche disagio è inevitabile, in caso contrario sono certo sarebbe scattata l'accusa di immobilismo. Si parla, infine, di sicurezza stradale: bene, le persone intenzionate a sottoscrivere la petizione sono consapevoli che via dei Condotti non è il rettilineo dell'autodromo di Monza e che per far fronte alla situazione provvisoria attuale è stato abbassato il limite di velocità da 70 a 50 chilometri l'ora? Chiudere del tutto la strada sarebbe stato molto peggio, non trovate?"

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I dati aggiornati fotografano le ultime ventiquattro ore sul fronte epidemico. Il punto sui ricoveri nelle aree Covid di Cisanello e Santa Chiara
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Sergio Cenci

Lunedì 29 Novembre 2021
Onoranze funebri
BIASCI Lorenzana Collesalvetti Casciana Terme
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità