Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:11 METEO:PISA10°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 07 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Patrick Zaki scarcerato, il video del pianto di gioia della madre e della sorella dopo la sentenza

Politica venerdì 02 aprile 2021 ore 09:55

Scontro sul Pinqua, CascinaOltre invita al dialogo

Il Municipio di Cascina

Maretta nella maggioranza dopo le perplessità sollevate da Cascina Bene Comune, che ha portato il sindaco Betti a ritenerla fuori dalla coalizione



CASCINA — Continua a far discutere il progetto "Cascina", in corsa per i finanziamenti Pinqua, 15 milioni di euro per la realizzazione in modo diffuso di 15 appartamenti di edilizia sociale, ulteriori 10 appartamenti e 111 posti letto arredati in coabitazione per l’emergenza abitativa, più l'attivazione di vari servizi tramite la creazione di una cooperativa sociale. Lo scontro è anche all'interno della coalizione di maggioranza che ha sostenuto la candidatura di Michelangelo Betti a sindaco di Cascina: Bene Comune chiede che il sindaco risponda a tutte le perplessità sollevate sul Pinqua, mentre CascinaOltre invita il dialogo.

"La vicenda che si è creata intorno al progetto Pinqua - osserva il coordinatore di CascinaOltre, Giovanni Greco -, presenta innanzitutto una mancanza di confronto preventivo nella sede politica dovuta, ovvero la maggioranza che sostiene l'Amministrazione. Cascina Bene Comune ha deciso di uscire prima sui social, poi sui giornali e solo dopo aver portato la situazione ad aver contorni drammatici e surreali, di partecipare alla maggioranza tematica indetta dal Sindaco. La forma è sostanza e le nostre liste hanno la convinzione che il processo debba essere inverso. Ed è questo che è stato comunicato a Cascina Bene Comune con l'aggiunta di una richiesta da parte nostra di dissociarsi dalle posizioni di Allegretti che si dichiarava fuori dall'associazione Cascina Bene Comune".

"Riteniamo poi che debba essere compito di tutta la maggioranza politica decidere se una parte di essa debba essere messa alla porta - concludono da CascinaOltre -. Invitiamo quindi tutte le componenti politiche ad un confronto reale e concreto su tutto quanto accaduto, invitando a limitare l'utilizzo di strumenti di comunicazione con l'unico effetto di rispondere ad un problema nell'immediato, promuovendo invece un approfondimento tematico responsabile che è dovuto a tutta la cittadinanza che ci ha investiti dell’onore di amministrare un territorio".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il celebre cantautore romano e le sue canzoni accompagneranno la città della Torre verso il 2022. Concerto in piazza dei Cavalieri
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità