QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 15°15° 
Domani 16°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 26 maggio 2019

Attualità mercoledì 06 maggio 2015 ore 08:30

Tirrenia e Calambrone. Ieri, oggi e domani

Storia architettura e ambiente: mostra e visite guidate in programma per dabato 9 e domenica 10 maggio



PISA — L’evento Tirrenia e Calambrone ieri, oggi e domani, che si svolgerà il 9 e 10 maggio  all’Ostello Giovanni Paolo II di Calambrone, nasce con lo scopo di offrire alla cittadinanza una panoramica sul passato e sul presente delle due frazioni del litorale, gettando uno sguardo verso il futuro. Questo poiché molti cittadini del litorale condividono un interesse comune per la storia del nostro territorio, per i cambiamenti avvenuti nel corso del tempo e per la prospettiva futura che si delinea, tra nuovi progetti, recuperi di edifici storici e attenzione verso l’ambiente. L’organizzazione è stata sviluppata all’interno della Commissione Cultura del CTP1 coordinata da Virginia Mancini. L’iniziativa interesserà vari ambiti: storia, architettura e ambiente e sarà destinato a più generazioni, in modo da offrire a tutti la possibilità di ripercorrere i cambiamenti avvenuti dalla nascita di Tirrenia e Calambrone negli anni Trenta sino ad oggi.

Nello specifico, per quanto riguarda prevalentemente la storia e l’architettura, ci sarà una mostra fotografica con oltre 150 immagini (per lo più foto storiche) riguardanti Tirrenia e Calambrone, le colonie marine, gli studi cinematografici di Via Pisorno, la linea ferroviaria Pisa-Livorno meglio conosciuta da tutti come “il trammino”. Questa mostra nella giornata di sabato sarà affiancata dagli interventi di tre relatori -Giuseppe Meucci, Fabio Vasarelli e Riccardo Cerasa- che, forti della loro conoscenza del litorale, approfondiranno ciascuno un diverso aspetto: storico, infrastrutturale e architettonico.

Per quanto riguarda l’ambiente ed il paesaggio, nella giornata di domenica saranno effettuate in collaborazione con il WWF Pisa due gite per evidenziare il valore del patrimonio naturalistico della zona: una presso le dune della spiaggia di Calambrone e l’altra presso l’Oasi WWF della Cornacchiaia, sempre a Calambrone.

Si parte alle 17 di sabato 9 maggio con l’apertura della mostra fotografica (che resterà visitabile sino alle 20 del giorno stesso e la domenica con orario 10-12.30 e 16-19) e il saluto delle autorità Andrea Ferrante Assessore alla Cultura, alla Partecipazione e al Decentramento e Virginia Mancini vicepresidentessa e coordinatrice della commissione cultura del CTP1. Seguiranno gli interventi dei relatori e una piccola introduzione alle gite con il WWF del giorno successivo.

La domenica, come già detto sarà visitabile la mostra fotografica, e sarà possibile partecipare alle passeggiate con il WWF: alle 10 quella presso le dune e alle 15 quella presso l’oasi della Cornacchiaia. Entrambe le gite avranno come punto di ritrovo la sede della mostra fotografica.

Per concludere, si ringrazia tutti coloro che -a vario titolo- si sono resi disponibili a prestare il loro contributo volontario per la buona riuscita dell’evento, in particolare i relatori Giuseppe Meucci, Fabio Vasarelli e Riccardo Cerasa, l’Ostello Giovanni Paolo II di Calambrone, il WWF Pisa e Roberto Marchi, Responsabile Territoriale della Partecipazione del CTP1.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca