Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:30 METEO:PISA10°21°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 27 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Stop al ddl Zan, la senatrice Fedeli in lacrime: «Scusate, sono molto triste»

Cronaca lunedì 25 novembre 2019 ore 12:00

Grave infezione postoperatoria, esposto in procura

A presentarlo è stata un'anziana signora che aveva subito l'innesto di una protesi al ginocchio. L'inizio di tre anni di sofferenze



PISA — Una donna di 78 anni, residente a Perignano, ha presentato un esposto in procura sulla sua personale e dolorosa vicenda. Come spiega l'agenzia Ansa, la donna nel 2016 si sottopose a un intervento per l'ìinnesto di una protesi a un ginocchio ma qualche settimana più tardi le fu diagnosticata un'infezione batterica da staphylococcus caprae, contratta a suo dire durante l'intervento. La donna fu poi sottoposta a una seconda operazione presso una clinica di Forte dei Marmi per far rimuovere la protesi infetta e a un terza per impiantare una nuova protesi.

L'infezione però è ricomparsa e la donna ha deciso di chiedere aiuto all'ospedale settico Charité di Berlino. Per potersi curare nell'ospedale tedesco senza altre spese però, la signora avrebbe bisogno di un attestato della Asl in cui sia specificato che in Italia non esistono centri specializzati per curare l'infezione. Ad oggi non ha ricevuto risposta dalla Asl e così si è decisa a presentare l'esposto.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il Coordinamento dei comitati cittadini lamenta scarsi controlli notturni e il dilagare in centro della mala movida. "Si rischia lo spopolamento"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cultura

Attualità

Cronaca

Attualità