comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 18°24° 
Domani 18°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 22 settembre 2020
Giani
863.611
 
48.62%
Ceccardi
718.605
 
40.46%
Galletti
113.692
 
6.40%
Vigni
7.664
 
0.43%
Fattori
39.667
 
2.23%
Barzanti
16.061
 
0.90%
Catello
16.992
 
0.96%
corriere tv
De Luca: «Risultato orgoglio di Napoli e della Campania»

Attualità giovedì 13 agosto 2020 ore 17:45

"Nuovi casi di Covid innesco della seconda ondata"

Pier Luigi Lopalco

Lo ha scritto in un post l'epidemiologo pisano Pier Luigi Lopalco parlando dei casi in Puglia. "A Febbraio non lo abbiamo rilevato"



PISA — L'epidemiologo Pier Luigi Lopalco, pisano e capo della task force pugliese per l'emergenza Coronavirus, ha pubblicato un nuovo post in cui usa la metafora dello tsunami e della mareggiata per spiegare come i casi di Covid registrati a Luglio e Agosto in Puglia possano essere "l'innesco di una seconda ondata". Un suggerimento utile per osservare anche l'andamento dei casi nelle altre regioni.

Cosa sta succedendo nella attuale fase pandemica? - scrive Lopalco - La figura mostra l'andamento dei casi segnalati in Puglia. Lo tsunami è evidente nella parte sinistra del grafico. Grazie al cielo nella nostra Regione la violenza è stata moderata ed abbiamo avuto il tempo per prepararci a contenerla. Ma cosa dobbiamo aspettarci nelle prossime settimane?"

Osservando l'aumento dei casi recenti nella parte destra del grafico, si nota "un andamento completamente diverso da quello registrato a fine febbraio. Il virus è cambiato? L'estate ci aiuta? Non penso. Penso invece che i casi registrati fra luglio e agosto rappresentino l'innesco di una seconda ondata. Lo stesso innesco che a febbraio, semplicemente, non abbiamo rilevato e che poi ha provocato la grande ondata".

Per l'epidemiologo, "I casi che registriamo oggi sono di età più giovane e di gravità mediamente molto più lieve dei casi di febbraio. Sono dunque quei casi che a quel tempo non erano per nulla intercettati dal sistema di sorveglianza. In definitiva, le onde di oggi sono quelle di una mareggiata. Se siamo bravi a contenerle, probabilmente non svilupperanno lo tsunami".



Tag

Comunali 2020

Cascina Sez. 35 su 36

PARRINI

523

 

2,23%

MASI

2141

 

9,15%

POLI

1824

 

7,79%

BETTI

9050

 

38,67%

COSENTINI

7752

 

33,12%

ROLLO

2115

 

9,04%

Comunali 2020

Orciano Pisano Sez. 1 su 1

DE BLASI

13

 

3,96%

MENCI

315

 

96,04%

 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Cultura

Attualità