comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:24 METEO:PISA16°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 28 ottobre 2020
corriere tv
Piazze in fiamme in Italia: guerriglia da Nord a Sud contro il Dpcm

Cronaca mercoledì 18 giugno 2014 ore 17:30

La crisi Ucraina anima il Sant’Anna Science Café

Il 19 giugno interviene la ricercatrice della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa Serena Giusti



PISA — Crisi ucraina: cause, implicazioni, risposte. È uno sguardo al mondo, quello del prossimo Sant’Anna Science Café, in programma per il 19 giugno alle 21,15.

L'intervento della ricercatrice della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa Serena Giusti sarà dedicato all’analisi della complessa situazione che, da mesi, non sembra trovare risposte adeguate e risolutrici. La conferenza sarà tenuta secondo lo stile del “Sant’Anna Science Café”, durante una serata informale aperta - in particolare - a un pubblico di non specialisti e di persone intellettualmente curiose. La relatrice si soffermerà sulle cause interne e sulle pressioni esterne che, in Ucraina, hanno condotto ad un cambio di regime accompagnato dall’apertura del conflitto fra filo-europei e filo-russi. Saranno prese in considerazione anche le implicazioni per il futuro dell’Ucraina e quelle a livello regionale e internazionale. Le risposte e le azioni intraprese dagli “attori” che hanno giocato un ruolo determinante nella crisi, come Unione europea, Cina, Russia, Usa saranno utili per immaginarne i risvolti e le conseguenze.

Chi è Serena Giusti. Ricercatrice presso l’Istituto Dirpolis (Diritto, Politica, Sviluppo) della Scuola Superiore Sant’Anna, è senior associate research fellow all’Istituto di studi di politica internazionale di Milano. Ha conseguito il dottorato in Scienze politiche e sociali presso l’Istituto universitario europeo di Firenze ed il Master of arts in studi europei al Collegio di Europa a Varsavia. Si è occupata delle dinamiche di integrazione all’interno dell’Unione Europea e di politica estera europea, in particolare di allargamento e di politiche di vicinato e di sicurezza. La sua ricerca riguarda anche i processi di democratizzazione e l’analisi delle politiche estere con particolare riferimento alla Russia.

La partecipazione al “Sant’Anna Science Café” è libera e gratuita.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca