Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:PISA15°30°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 19 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Zaccagni affitta l'Olimpico e con un rigore svela il sesso del figlio

Politica mercoledì 26 gennaio 2022 ore 15:30

"Un mistero i progetti di Pisa per il Pnrr"

Il Laboratorio riformista critica l'amministrazione di centrodestra e chiede trasparenza e progettualità condivisa, per un'idea di città del futuro



PISA — “La gestione dei progetti del Pnrr per la città di Pisa resta un mistero, conosciuto solo da pochi all’interno della struttura comunale” osserva Michele Passarelli per il Laboratorio Riformista di Pisa, che raggruppa +Europa, Azione, Italia Viva, la lista Riformisti per Pisa e Patto Civico di Antonio Veronese.

Il Laboratorio Riformista insiste dunque con la richiesta di trasparenza e condivisione sui progetti per il rilancio della città di Pisa, previsti con il Pnrr. “A fronte di bandi aperti e di prossima scadenza - osserva Passarelli -, la città di Pisa non conosce quali siano i piani dell’amministrazione e come già detto se esista una strategia, un progetto di città, dentro cui questi progetti si inseriscono- A Febbraio scadranno 4 bandi importantissimi, legati alla possibilità di costruire o rinnovare edifici scolastici, mense, palestre, asili nido e scuole per l’infanzia; ci chiediamo se Pisa parteciperà a questi bandi, se esistono progetti, se e come questi progetti siano stati condivisi con la comunità scolastica e con i quartieri interessati ad eventuali investimenti”.

“Ci sembra, purtroppo, che l’amministrazione improvvisi - commenta in conclusione il rappresentante del Laboratorio riformista -, riutilizzi vecchi progetti e non stia lavorando mettendo queste opportunità al centro dell’idea di Pisa nel futuro; non esiste, o almeno non se ne ha notizia, un team dedicato di persone che si concentri esclusivamente su un piano strategico per la città, un’occasione che, dopo il PNRR, difficilmente si potrà ripetere".

Per questo Laboratorio Riformista "chiede, a gran voce, all’amministrazione di dare una svolta nella trasparenza dei progetti e di permettere alla città di esprimere la propria idea futuro; pensare che lo sviluppo di Pisa possa essere gestito in una stanza da poche persone è un’offesa a tutti i suoi cittadini”


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Mattinata di disagi per gli automobilisti diretti verso Pisa, a seguito di un incidente avvenuto tra Navacchio e Pisa Nord Est
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Cronaca

Attualità