Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:30 METEO:PISA10°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 25 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
«Stupido figlio di p...», la gaffe di Biden che insulta un giornalista a microfono acceso

Cronaca venerdì 16 maggio 2014 ore 19:00

Raccolta firme ed esposto per i porticcioli d'Arno

Navigabilità, abusivismo, rifiuti e insabbiamento della foce tra i problemi denunciati dagli operatori dei rimessaggi



PISA — Non è solo il meteo a non essere pronto all'estate. Almeno secondo i rimessaggi d'Arno che hanno presentato una raccolta firme e un esposto alle massime autorità, dal Prefetto, alla Capitaneria di porto.
Con la stagione a un passo, gli operatori lamentano gravi difficoltà, che "rischiano di compromettere la sopravvivenza stessa di queste imprese". 
Il punto lo fa Emiliano Marchi, presidente dei porticcioli d'Arno di ConfcommercioPisa. L'insabbiamento della foce dell'Arno, tra le difficoltà lamentate, "i cui lavori sono urgenti e necessari, ma di cui nessuno sembra volersene accollare la responsabilità, secondo il metodo, molto in voga, dello scaricabarile. E poi, c'è il tema della navigabilità dell'Arno, il proliferare incontrollato sulla golena sinistra di attività abusive, fino alla questione della raccolta e dello smaltimento dei rifiuti, che secondo noi dovrebbero essere sensibilmente ridotti.  da molto tempo che come associazione lavoriamo con grande impegno su questi temi cruciali. L'estate è alle porte, per questo chiediamo che alcuni interventi urgenti siano realizzati quanto prima,visto che nessuno di noi può permettersi di buttare al vento un'altra estate”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dal bollettino regionale i dati che fotografano l'andamento dell'epidemia nelle ultime ventiquattro ore. Altri due decessi in provincia di Pisa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Chi mette al centro la persona

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità