QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 10°10° 
Domani 15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 20 novembre 2019

Lavoro lunedì 02 settembre 2019 ore 09:45

Caso Cerrai, lavoratori si rivolgono al sindacato

Sono più di trenta le persone rimaste senza lavoro dopo la morte (e i licenziamenti) di Giovanni Cerrai, imprenditore che aveva negozi di telefonia



PISA — Trenta dipendenti licenziati in tronco poche settimane dopo la morte dell'imprenditore Giovanni Cerrai, che aveva 73 anni. Negozi di telefonia Tim chiusi con un cartello che annuncia una ristrutturazione (della quale i lavoratori non sapevano nulla).

Il Tirreno oggi riferisce che i trenta si rivolgeranno a un sindacato per capire come muoversi per far valere i propri diritti.

A quanto si è appreso le lettere sono datate 26 luglio e sono firmate da Cerrai, poco prima che morisse.



Tag

Trenta e la casa da ministra: «Mio marito rinuncia all'alloggio, lasceremo nel tempo per fare il trasloco»

Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Cronaca

Attualità

Attualità