QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 22°22° 
Domani 23°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 26 agosto 2019

Cronaca martedì 23 luglio 2019 ore 12:00

Qualcuno ha fatto esplodere il magazzino edile

Carabinieri e vigili del fuoco in azione (foto di repertorio)

Accertata l'azione dolosa per l'esplosione nella notte in via Cesana. I carabinieri, raccolti alcuni elementi, sono ora a caccia degli autori



VICOPISANO — I carabinieri non hanno dubbi, si è trattato di un'azione dolosa. I militari di Vicopisano e Calcinaia, giunti in via Cesana assieme ai vigili del fuoco subito dopo il boato di questa notte - boato sentito anche a notevole distanza e che ha messo in allarme la popolazione -, avrebbero raccolto elementi chiari circa l'origine dolosa dell'esplosione che ha interessato il magazzino in uso alla Mgs Edilizia. 

L'innesco sarebbe stato trovato in ciò che era l'interno della struttura, di circa dieci metri per dieci, andata completamente distrutta.

A seguito degli elementi raccolti l'indagine sta ora proseguendo per cercare di risalire all'autore o agli autori i quali, questa l'ipotesi, si sarebbero introdotti nel locale rompendo una finestra, per poi provocare l'esplosione utilizzando una bombola del gas e una canna di legno, fissata al tubo di gomma della bombola con del nastro adesivo.

"L'azienda - hanno specificato dalla Compagnia dei carabinieri di Pontedera - non risulta che abbia partecipato a gare pubbliche".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cronaca