Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:06 METEO:PISA10°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 05 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Il pallone spia cinese colpito e abbattuto: le immagini della caduta in Usa

Attualità giovedì 30 settembre 2021 ore 08:41

Piazze e frazioni sempre più connesse

Hotspot installati e collaudati in cinque piazze. Ecco come accedere alle reti wifi gratuite distribuite sul territorio vecchianese



VECCHIANO — Gli hotspot wifi installati e collaudati sul territorio permetteranno ai cittadini di collegarsi ad internet e navigare in rete gratuitamente in prossimità di alcune piazze.

"Gli hot spot wifi  - si legge in una nota dell'amministrazione comunale- sono stati installati in Piazza Carducci ad Avane, in Piazza Allende a Filettole, in Piazza 1 Maggio a Nodica, in Piazza Balducci a Migliarino, e in Piazza Garibaldi a Vecchiano".

L'intervento ha ottenuto un finanziamento di 15mila euro dal progetto della Commissione europea WiFi4EU. "Questo finanziamento permette agli utenti di accedere liberamente alle reti WiFi situate nelle aree pubbliche. Accanto questa operazione, la Regione Toscana continua a portare avanti a livello territoriale i lavori per l’estensione della fibra ottica" che interessa le cosiddette 'aree bianche'.

Per registrarsi al servizio di wifi gratuito si deve accedere alla rete wi-fi del proprio dispositivo, in prossimità di una delle piazze interessate, e selezionare la rete “Wifi4EU”; vengono richiesti alcuni dati anagrafici, ed un numero di cellulare attivo. Una volta confermata la registrazione, al numero di cellulare indicato sarà inviato un sms con la password che dovrà essere utilizzata, insieme al numero stesso, per identificarsi quando si vuole accedere alla rete Free Wi-Fi.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno